Dammi il mio caffè e nessuno si farà male…

…ora io dico, mi trovo in un paese dove il caffè è bevuto più dell’acqua, te lo danno in tutti i modi, con creme, equal, sugar, honey, con la zia e la nonna insieme….però se gli chiedi un espresso è la fine….

A me piace il caffettone lungo come si vede nei film, in quei bei bicchieroni grandi di carta, il caffè da passeggio che da noi in Italia non è ancora arrivato ( noi ce lo beviamo al bar il caffè o seduti, ma per strada nooo…non te lo gusti per strada)…però sono italiana cazzooo…e magari un espresso italian style ogni tanto mi piace berlo, o no?

Allora innanzitutto va spiegato che quando si entra in un bar, qui a Sydney, la scelta di caffè è devastante:

caffelatte, che loro chiamano “latte” senza sapere che è un nome italiano e che latte vuol dire milk ( ve lo giuro…)

cappuccino che è come il nostro (certi lo fanno anche meglio degli italiani devo proprio dirlo)

flat white, una roba strana che in pratica è un cappuccino lieve lieve, con poco coffee e tanto latte e poca schiuma (voi mi direte ma non è uguale al caffelatte? Non fate queste domande per piacere…)

poi c’è il long black, che letteralemnte significa lungo e nero ma non pensate male, si tratta sempre ( e purtroppo mi viene da dire) di caffè all’americana:, cioè allungato con acqua calda…non è male ve lo assicuro.

Tutti questi caffè possono essere bevuti con latte intero (full cream), scremato (skim) o latte di soia (soy milk).

Figata eh? Ma non manca qualcosa alla lista? Dai guardate bene…

Non c’è l’espresso. Anzi forse c’è ma loro lo chiamano diversamente….poverino…lo chiamanno short black…corto e nero…un insulto porcaccia…

e però NON E’ LA STESSA COSA. E’ una roba al caffè acquosa e corta….

Se entri in una di queste catene multinaziontiale del chicco, l’espresso non lo sanno fare o meglio non sanno cos’è…poi tu con aria seria glielo spieghi guardandoli dritti negli occhi, gli dici che è come uno short black ma devono premere di più il caffè nel braccetto e mettercene di più e fare uscire la cremina…allora forse te lo fanno.

Forse, perchè non tutti accettano di stravolgere la regola. I caffè sono sul menù, se ne vuoi uno diverso cambi bar. Vagli a spiegare che l’espresso è la base di tutti i caffè che fanno…non ci arrivano..almeno non quelli che ho avuto la fortuna di incontrare…

Sono bravi sti australiani e sono creativi, ma in quanto a flessibilità…

è possibile che ogni volta li devo minacciare per un espresso? E dai su…..

Annunci