Russell Crowe sta benissimo e porta il bimbo nel giardino delle birre….

Scusate il titolone ma dovevo fare effetto….perche’ qui me ne succedono nuove ogni giorno e questa non ve la potevo evitare…

Perche’ mentre tutto il mondo si interrogava se fosse vera la notizia sulla morte dell’attore Russell Crowe, in questi giorni al cinema nella veste di Robin Hood (fa molto articolo di giornale questa apertura, e’ davvero piu’ forte di me, scusatemi)…dicevo mente tutto il mondo si stava bevendo la bufala…. io ho visto l’Australiano in carne e ossa passeggiare a Double Bay, dove lavoro, tenendo per mano il suo figlioletto piu’ piccolo.

Ero alla fermata dell’autobus. Avevo finito il mio turno massacrante, 6,30 – 3,30 del pomeriggio e letteralmente non mi reggevo in piedi…
Vicino alla fermata dell’autobus c’e’ una panchina, solitamente occupata dalla vecchiaccia di turno che puntualmente vi si piazza con tutta la spesa, prendendo tutto lo spazio a disposizione e lasciando gli altri “utenti” ad aspettare in piedi. E’ sempre la stessa, ogni giorno, sempre con tre o quattro pacchi di roba…un giorno le devo chiedere per chi compra il supermercato…
Ma quel giorno lei non c’era e la panchina era tutta per me!!

Mi sono piazzata subito, anzi mi sono stesa perche’ le gambe mi facevano troppo male..
Mentre mi godevo quel momento di relax ho intravisto una figura vagamente famigliare venire nella mia direzione, tenendo per mano un bambino bello e biondo…

Ho pensato: io quello lo conosco, l’ ho gia’ visto da qualche parte..,..
L’ho guardato attentamente e senza neanche accorgermene mi sono tirata su dalla panchina e ho strizzato gli occhi, come quando cerchi di mettere a fuoco qualcosa…

E poi mi ha guardato. Che colpo, ragazzi.

Un attimo che ricordero’ per sempre! 😀

Quegli occhi azzurro/verdi mi hanno fulminato per un nano secondo, poi il figlioletto lo ha strattonato e lui ha distolto lo sguardo, riponendo nuovamente tutta l’attenzione sul pargolo…mannaggia sti bambini!!!!

Ma non è finita qui…

Ora uno si immagina che un papa’ porti il figlio al parco o comunque in un posto da bimbi insomma….ma no, Russell Crowe ha fatto di meglio, ha fatto proprio l’australiano: ha portato il bambino in birreria.

Un locale famoso a Sydney, il Golden Sheaf che si trova proprio a Double Bay.

Ce ne sono diversi locali di questo tipo, sono noti anche come “Beer Garden”, letteralmente giardino della birra…locali ampi e verdeggianti, con giardini nel cortile interno…un altro modo rilassante di bersi una birra in mezzo al verde….

E’ un posto carino per bere con gli amici ma io non ci porterei mai un bambino…
Io eh, ma Russell Crowe e’ Russell Crowe..che scherziamo??

E comunque, detto tra noi signore, e’ proprio un gran bel figo…

Bacioni

Annunci

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...