Novità per chi vuole lavorare in Australia!

Carissimi, oggi sono andata a curiosare sul sito del dipartimento immigrazione australiano e ho scoperto qualche novità in materia visti che vi riporto in “estrema sintesi”.  Avete un’ora di tempo? :-D

C’è una cosina che secondo me è una figata e si chiama “SkillSelect”. E’ un sistema online che permette a lavoratori qualificati interessati a emigrare in Australia, di di candidarsi per uno skilled visa tramite the Expression of Interest (EOI). In questo modo, datori di lavoro australiani posso trovare tramite questa lista persone qualificate da far emigrare in Australia per lavorare o magari le vostre qualità sono così fighe che sarà lo stesso governo australiano a invitarvi a proporre la vostra candidatura!

Per quanto riguarda invece i lavoratori sponsorizzati (Skilled Workers Permanent visa) ecco i due nuovi  visti principali che rimpiazzano i vecchi 119, 120, 121, 855, 856, and 857. Qui c’è un articolo che spiega bene cosa è successo.

Employer nomination scheme – subclass 186

Questo visto è per lavoratori  stranieri o lavoratori temporanei che vivono e lavorano in Australia. Ci sono tre flussi specifici per distinguere questi lavoratori.

  • The Temporary Residence Transition stream : questo è per chi ha il visto 457 (visto temporaneo di lavoro, lo possono richiedere datori di lavoro residenti legalmente in Australia  che intendono impiegare persone provenienti dall’estero per posizioni già nominate nelle varie liste di occupazione )  e ha lavorato per due anni in Australia.  Serve nel caso in cui il datore di lavoro voglia offrire una posizione permanente.
  • The Direct Entry stream: questo è per gente che non ha mai, o solo per brevi periodi, lavorato nel mercato australiano.
  • The Agreement stream: questo è per persone sponsorizzate da un datore di lavoro australiano tramite un accordo  specifico di emigrazione regionale.

Questo visto può essere richiesto se si è in possesso di questi requisiti:

  • avere meno di 50 anni
  • avere le conoscenze linguistiche adeguate
  • avere le conoscenze-esperienze richieste
  • essere sponsorizzati da un datore di lavoro australiano. Nel caso in cui non ci fosse la sponsorizzazione, potete candidarvi con una EOI (expression of interest) allo SkillSelect di cui ho parlato prima.

C’è poi il Regional Sponsored Migration Scheme  – subclass 187  che ha le stesse caratteristiche del precedente, ma con la finalità di dare forza lavoro a quelle regioni dell’Australia che più ne hanno bisogno. Quindi chi tra di voi, e sono tanti che mi scrivono in questo senso,  non è interessato a stare da subito nelle big cities  ma è disposto anche a stare fuori città, potrebbe provarci.

Per richiederlo occorre quindi:

  • essere disposti a vivere nell’Australia “Regionale” e cioè NON in Gold coast, Brisbane, Newcastle, Sydney, Wollongong and Melbourne.
  • avere meno di 50 anni
  • avere le conoscenze linguistiche adeguate
  • avere le conoscenze-esperienze richieste

Tra le novità di questi visti:

  • L’età è stata innalzata a 50 anni
  • c’è un’unica Sol consolidata che si chiama Consolidated Skilled Immigration list
  • Semplificazione del processo per permettere la Permanent residency a chi detiene il visto lavoro 457.
  • Le candidature dei lavoratori sponsorizzati passeranno attraverso i tre canali già menzionati:
  1. (a)    Temporary Residence Transition
  2. (b)   Direct Entry
  3. (c)    Agreements Stream (for applicants sponsored through a Labour or Regional Migration Agreement)

Alcune cose da sapere:

  • per i candidati della Direct entry il punteggio minimo Ielts da ottenere è di 6.0 (prima era di 5.0) per ogni categoria
  • il salario che sarà pagato deve essere equivalente a quello attuale di mercato. Insomma i capi non possono fare i furbi.
  • chi vi sponsorizza deve dimostrare un alto livello di formazione del personale ( DEEWR Training Benchmark levels).
  • chi si candida per il visto 457 deve aver lavorato con il datore di lavoro che desidera nominarlo per la posizione permanente per almeno due anni. Prima bastava l’ultimo anno.
  • Per chi applica nel canale Temporary Residence Stream il livello di inglese Ielts è di 5.0 in ogni categoria.
  • applicare per un Regional Sponsored Migration Scheme è leggermente più facile che per l’Employer nomination scheme

Da novembre 2012 non si possono  più richiedere questi visti temporanei:

  • Government Agreement (Subclass 406) visa
  • Exchange (Subclass 411) visa
  • Foreign Government Agency (Subclass 415) visa
  • Visiting Academic (Subclass 419) visa
  • Sport (Subclass 421) visa
  • Medical Practitioner (Subclass 422) visa
  • Media and Film Staff (Subclass 423) visa
  • Domestic Worker (Temporary) – Diplomatic or Consular (Subclass 426) visa
  • Domestic Worker (Temporary) – Executive (Subclass 427) visa
  • Religious Worker (Subclass 428) visa
  • Occupational Trainee (Subclass 442) visa
  • Professional Development (Subclass 470) visa.

E chi prima era idoneo per ottenere uno di questi visti appena elencati, può fare domanda per ottenere questi visas:

  • Temporary Work (Long Stay Activity) (Subclass 401) visa
  • Training and Research (Subclass 402) visa
  • Temporary Work (International Relations) (Subclass 403) visa
  • Temporary Work (Entertainment)(Subclass 420) visa
  • Temporary Work (Skilled) (Subclass 457) visa.

Nei prossimi post cercherò di fare luce sulle singole categorie di visti per aiutarvi a capire meglio la situazione, ma prima devo capirla io quindi lasciatemi un attimo studiare. :-D

La Maga operosa

About these ads

243 thoughts on “Novità per chi vuole lavorare in Australia!

  1. Il mio unico freno a partire in Australia consiste nelle condizioni di mio figlio (ha un handicap). Passato l’assessment con un buon punteggio, moglie infermiera, fisioterapista di professione ma a quanto pare ( anche se nessuno me lo ha confermato, neppure all’ambasciata) un figlio portatore di handicap è un ostacolo. Se sono queste le regole, niente da obiettare, vorrei solo capire perché sia cosi’ difficile ottenere una risposta definitiva senza pagare le tasse per l’apertura della pratica…. purtroppo queste cose non le trovi mai nei requisiti forse perché non troppo carino da propagandare :D. Attualmente vivo in Francia, ottime condizioni di vita e vicinissimo all’Italia ma l’Australia ci sarebbe piaciuta tantissimo :(

    • Però se nessuno te lo ha confermato…non vuol dire che tu non possa andare. Dico per dire, però o c’è una legge che vieta espressamente figli portatori di handicap e questa cosa sarebbe penso illegale oltrchè assolutamente discriminante, oppure non esiste nessuna legge solo che ti mettono davanti il fatto che integrare tuo figlio in Australia potrebbe essere problematico. Forse dovresti andare tu laggiù e parlare con qualche scuola o contattarla direttamente da qui, sono sicura che ci sono programmi di sostegno. L’unico vero ostacolo potrebbe essere la conoscenza della lingua

      • Salve maga, sono un ragazzo di 26 e sono un tecnico di neurofisiopatologia, in italia ho lavorato presso due aziende ospedaliere con un esperienza totale di 19 mesi e vorrei sapere se conosci il grado di richiesta che cè’ in australia per questa professione; potrei lavorare in ospedali publici e cliniche private forniti di reparti/ambulatori di neurologia o neurofisiologia; ho vissuto anche a londra per 8 mesi a Londra dove ho lavorato presso ristoranti per avere l apossibilita di mantenermi e imparare la lingua.
        Grazie e a presto

      • Ciao Vincenzo, io non sono a conoscenza di quanto mi chiedi, ma se giri un po’ su internet trovi sicuramente la risposta al tuo quesito. Controlla motori di ricerca australiano come seek.com.au o guarda siti australiani che cercano queste figure professionali.
        Ciao!

  2. ciao maga…..ho 42 anni e sono pizzaiolo da + di 20 anni..vorrei andare in australia , sono sposato e ho una figlia,ma partirei solo ,l’esigenza chiaramente si sa gia “i soldi”
    mi servirebbe uno sponsor,ma non ho idea a chi potermi rivolgere e che cosa devo fare
    attualmente sto studiando l’inglese,
    il passaporto scade a febbraio 2014,quindi penso che per ora sia valido,insomma ..qualche consiglio??
    grazie mille!!!!
    gianpaolo

    • Ciao Gianpaolo, l’unica cosa che posso consigliarti è di andare di persona, magari con uno student visa così puoi lavorare oltre che studiare (ti iscrivi a un corso semplice semplice) ti dai da fare nelle pizzerie (i pizzaioli italiani a quanto ne so sono ricercati) e cerchi uno sponsor. Con un visto turistico non puoi lavorare.
      Ciao!

  3. intanto complimentoni per quello che fai(un inizio orginale è d’obbligo)…..volevo capire una cosa (ecco il domandone per niente banale) pur avendo agganci importanti (parenti alla lontanissima) a Perth (azienda agricola) ed a Sidney (azienda vinicola) parlo e capisco molto poco la lingua inglese (sicuramente non da Ielts 6.0)….posso ugualmente essere sponsorizzato da questi pseudo-parenti-imprenditori?

    • Ciao! E grazie per i complimenti! :-)
      Da quanto ne so per usufruire della sponsorizzazione con un familiare australiano questo deve essere un genitore, un fratello o una sorella o coniuge (ovviamente) o partners. Oppure ne puoi usufruire se i tuoi unici parenti che hai al mondo sono australiani. Se mi parli di parenti alla lontanissima ho dei seri dubbi che si possa fare qualcosa…
      Magari il tuo parente-imprenditore ti potrebbe sponsorizzare non in quanto parente ma in quanto lavoratore, ma se vuoi essere sponsorizzato a Sydney la lingua e il punteggio sono essenziali, se invece cerchi lavoro in altre città diverse da quelle più popolari ( e ho spiegato bene questo visto nel post) magari sulla lingua possono venirti incontro ma dipende da caso a caso. La cosa migliore magari sarebbe andare li di persona e verificare sul posto, facendoti aiutare dai tuoi parenti.
      Ciao!

      http://www.immi.gov.au/migrants/family/other-outside.htm

  4. Cara Maga di Oz, sono una ragazza di 34 anni ho un semplice diploma di maturita’ classica, tantissimi attestati di formazione, tantissime esperienze lavorative la maggior parte in nero e allo stato attuale disoccupata. La mia passione è la cucina volevo aprire una trattoria nel mio piccolo paese, ma sono scettica nella riuscita!!! Sento tantissime persone che partono per cercar fortuna in Australia e l’idea mi alletta! In Australia ho i cugini di mio padre quindi grado di parentela II grado, l’inglese non è il mio forte ho una conoscenza scolastica. Pur di avere delle soddisfazioni, andrei a lavorare anche in campagna! anche il mio compagno, 34 anni geometra è nella mia stessa situazione. Che dire VORREMMO EMIGRARE PER LAVORARE E FORMARE ANCHE UNA FAMIGLIA CHE QUI NON AVREMO MAI! Potresti darmi delle dritte? grazie per la collaborazione Saluti

    • Ciao Lulù….ci sei mai stata in Australia? Non da turista, ti chiedo se ci hai mai provato a vivere. E’ un paese fantastico senza dubbio, ma prima di mollare tutto io farei un giro di perlustrazione magari con un visto turistico per valutare bene le opzioni sul posto.
      Io sono stata benissimo, ma alla fine ho preferito rientrare, altri invece se ne sono innamorati, ognuno ha la sua storia.
      Per quanto riguarda i visti, guarda se rientri nella Skilled immigration list, la lista che il governo australiano stila periodicamente sulle figure ricercate. Nella sezione relativa ai visti ho spiegato come fare. Altrimenti l’alternativa è lo student visa che vi permetterebbe di studiare, lavorare e capire se quel paese vi piace. La vostra parentela con i cugini australiani è di secondo grado quindi non potete richiedere la sponsorizzazione diretta, ma se i vostri parenti hanno un’impresa possono sponsorizzarvi in quanto lavoratori, dovete parlarne con loro.
      Spero di esserti stata utile, se hai altre domande sono qui!
      In bocca al lupo per tutto!

  5. ciao maga. Volevo farti i complimenti per questo blog e tutto quello che racconti. Dato che abiti li, volevo sapere se avevi informazioni su un lavoro a nord per costruire gasdotti. Mi hanno detto che è ben retribuito. Io e tre miei amici a maggio partiamo per l’ Australia. Non ci interessa se il lavoro è duro o cosa, vorremo solo cercare di costruirci un futuro migliore, visto che qua in Italia lavori ore su ore per sopravvivere. Ti ringrazio anticipatamente

  6. Ciaooo! Ho una curiosità da chiederti e molti complimenti da farti per le immense info utili che ci dai!!..davvero GRAZIE :)
    The question is.. Per Tutti i visti di lavoro è necessario lo IELTS? Se si, è da fare subito o hai del tempo prima di poterlo allegare alla richiesta?
    Infinitamente grazie.

    • Per i visti lavoro si, a parte il working holiday visa e lo student visa. Per gli altri chiedono punteggi di minimo 6 o 4,5, in ogni caso devi passare l’esame. Lo devi fare non appena fai la domanda per il visto, prima lo fai meglio è. Tecnicamente lo Ielts non scade, ma se per esempio devi iscriverti a un’università se passano più di due anni dall’esame potrebbero chiederti di sostenerlo nuovamente.
      Ciao!

      • Grazie Maga per la risposta! Io partirò per Perth ad agosto ,dove vive mio zio da ormai 45 anni, mi porterà in giro alla ricerca di un posto di lavoro,nel campo scrap metal o welder . Che punteggio Ielts credi possa servire per questi settori?
        Non credo di avere un ottimo livello attualmente per poter affrontare questo esame :( anche se io non farò l academic.
        Credo che l unica opportunita’ avendo 33 anni sarà quella dello student.
        Come funzionano i corsi?quanto costa l’iscrizione ? So che il visto ha la durata del corso, ma un amico che vive a Sydney mi ha detto che puoi fare 3 settimane di corso e un mese fermo, così per risparmiare ,visto che questi corsi si aggirano sui 280$..ovviamente ci sono anche quelli più cari.
        Grazie!!

      • Ciao Roy, il punteggio minimo dello Ielts mi pare sia 4,5 per quei lavori richiesti a livello di regional employer, comunque bisogna studiare! Il visto student costa sui 500 euro più l’iscrizione al corso. Il tuo amico ha ragione, si possono fare delle pause ma per saperne di più chiedi alla dostudy: http://www.gostudy.com.au, ti danno tutte le informazioni sui visti studente e il servizio è gratuito!

  7. ciao maga devo essere sincero complimenti per tutte le informazioni importanti sui visti ottimo lavoro ,io sono marco ho 32 anni e sono un falegname con piu di 15 anni di esperienza ,vorrei trasferirmi in australia ti chiedevo come falegname e facile trovare lavoro e se si che consigli puoi darmi sul come miovermi,ti ringrazio in anticipo

    • Ciao Marco, non sono molto ferrata nel tuo settore ma sono sicura che di lavoro ne dovresti trovare. Dovresti controllare sul sito dell’immigrazione australiano le varie skilled occupation list generali e regionali per capire se la tua mansione è richiesta. In alternativa potresti andare con un visto studente ma devi studiare e lavorare, oppure andare con un visto turistico per vedere l’aria che tira e cercare di persona sul luogo ditte disposte a sponsorizzarti.
      In ogni caso guarda siti come questo http://www.migrationexpert.com.au/visa/woodworking_machine_setter_jobs_australia.asp
      Trovi informazioni anche sul tipo di figura che cercano e alcune ditte sono disposte a sponsorizzare.
      Di più purtroppo non posso dirti!
      In bocca al lupo per tutto!

  8. sei utilissima lo sto visionando e vedo che cercano falegnami e carpentieri devo solo capire bene il meccanismo del visto sopra i 30 anni adesso vedo se riesco ad iscrivermi

  9. Posso presentare l’ EOI per il subclass 186 oppure il subclass 187 senza avere fatto l’esame di inglese (IELTS) e senza il riconoscimento della mia laurea da parte delle autorità (professione presente all’interno della CSOL).
    Il tutto per essere inserito all’interno dei database per la consultazione da parte delle aziende per poter essere sponsorizzato – nominati. Ringrazio in anticipo. saluti alessandro. Complimenti per il blog…

  10. Ciao, sono un docente precario. Da 5 anni insegno nelle scuole paritarie e da 5 anni vengo sfruttato. non ho mai visto un euro in 5 anni di insegnamento. Ho fatto mille altri lavori per poter mantenere la famiglia, alcuni dei quali anche pericolosi. Chiedo cortesemente quale sia la situazione relativa all’insegnamento dell’Italiano in Australia. Se può servire sono laureato con il vecchio ordinamento in lettere moderne con 110 e lode.
    Grazie e saluti.

  11. ciao!! mi chiamo Carolina e io con il mio compagno Marco e i nostri 2 bambini di 1 e 4 anni stavamo valutando un’esperienza in Australia…Marco qua in Italia è cuoco nel ristorante di suo Babbo e io disoccupata… a tuo parere è fattibile provare ad andare a “vivere” in Australia tutti insieme?? come potrremmo muoverci per non arrivare sprovveduti con 2 bambini piccoli?? noi abbiamo 24 anni e come esperienza ci sembra fantastica ma non vorrei che diventasse una cosa troppo complicata e infattibile!! grazie

    • Ciao Carolina, intanto dovreste vedere se l’Australia vi piace. Fossi in voi partirei con un whv, anche se per i bimbi dovrete fare un visto turistico a parte. Se tuo marito è cuoco, può proporsi nei vari ristoranti che cercano sempre cuochi e sperare in una sponsorizzazione oppure puoi vedere se la sua o la tua professione sono indicate nella skilled occupation list che trovi sul sito del dipartimento immigrazione. http://www.immi.gov.au/skilled/_pdf/sol-schedule1.pdf
      Se la vostra professione è prevista potete richiedere la permanent residency dall’Italia, ci vuole almenoun anno per averla ma poi potete trasferirvi da residenti e iniziare a cercare lavoro. Dovete superare anche un test di inglese, lo Ielts. E in ogni caso la conoscenza della lingua è fondamentale per trovare lavoro e integrarsi.
      Se decidete di andare conun working holiday visa e con i vostri figli, non potete applicare onlin,e dovete compilare un modulo cartaceo http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/apply-mail.htm

      Ciao!

  12. salve maga mi chiamo vasile e sono romeno regolare in italia dal 2007 o una familia con 2 figlii come tuti vorei partire in un altro stato e come sento sempre parlare del australia vorei fare un tentativo cui io facio idraulico secondo te o cualche sans partire da solo con ingleze non sto tanto bena e se ce coalche agentia che ti recruta gratie

    • Ciao Vasile, il problema è il visto, se hai superato i 30 anni puoi andare o con un visto turistico o con un visto studente, ma con il visto turistico non puoi lavorare regolare, se qualcuno ti fa lavorare è sempre solo in nero. Con il visto studente puoi lavorare solo 20 ore a settimana. Magari mentre lavori cerchi qualcuno che ti sponsorizza, vale a dire ti fa un visto lavoro con il quale puoi stare 4 anni. Ma bisogna prima capire se il tuo lavoro è richiesto e il livello della lingua. Se non parli bene inglese è difficile riuscire a trovare lavoro. Intanto consulta questi siti come http://www.seek.com.au per vedere se il tuo lavoro è richiesto. Purtroppo più di così non saprei cosa dirti!

      • Il “problema” di base ovviamente è sempre la lingua come più volte menzionato dalla nostra Maga..senza quello o con un livello scarso,non puoi nemmeno accettare uno sponsor perché alla richiesta dovrai comunque allegare un certificato IELTS. Ho contattato l ambasciata e mi hanno detto che il punteggio minimo è 4.5… Ovviamente dipende dalla tipologia di lavoro!
        Queste sono informazioni che mi sono procurato tramite sito del governo,varie chiamate in ambascita e info della Maga.
        Maga correggimi se sbaglio! :)
        Io partirò per Perth il 6 agosto! Incrocio le dita :)

    • Ciao Luca, se la tua mansione rientra nella Skilled occupation list puoi essere sponsorizzato da un’impresa australiana o da un governo territoriale che necessita la tua figura professionale. Nella sezione visti del mio blog trovi tutte le informazioni.
      Ciao!

  13. Ciao Maga, io sono Andrea, ho 44 anni e sono sposato con due figli di 13 e 8 anni. Ho un’esperienza decennale nel lavoro del marmo (stonemason). Ho due attestati di frequenza ottenuti presso la scuola Vantini di “scalpellino finitore” e “disegno tecnico”. Causa la crisi nel settore ho dovuto cambiare tipologia di lavoro, anche se il mio lavoro di marmista l’ho sempre amato. Ho visto che in Australia la mia mansione rientra nella Skilled occupation list (CODE 331112). Come devo fare per poter andare in Australia a lavorare? Come posso richiedere il visto?

    • Contatta subito l’ambasciata australiana in Italia per avviare il procedimento, fai in fretta perchè l’indipendent visa può essere richiesto fino a 45 anni. Come sei messo a inglese? C’è un test da superare. Prima di emigrare devi comunque fare uno skills assessment relativo alla tua professione, qui trovi tutte le info http://www.immi.gov.au/asri/occupations/s/stonemason.htm
      Comunque per ogni informazione contatta il dipartimento immigrazione australiano. E nel frattempo cerca di migliorare il tuo inglese, se non è già ottimo!
      Ciao!

  14. ciao maga sono daniele ho 42 anni e ho sempre lavorato nel settore edile con una certa esperienza nel settore e vorrei trasferirmi in australia ma il mio problema e che non porlo molto bene l’inglese e non posso frequentare dei corsi per motivi economici come posso fare per andare in australia

    • Ciao Daniele, il fatto è che la conoscenza della lingua è importante per trovare lavoro in Australia. Puoi provare ad andare di persona e contattare chi ha bisogno della tua figura professionale per vedere se è interessato. Ma la conoscenza dell’inglese è importante, oggi più che in passato.

  15. Buonasera e complimenti per il sito.
    Mi chiamo alessandro, lavoro presso una banca italiana con ruolo di direttore di filiale.
    Insieme alla mia famiglia stiamo da tempo cercando di trasferirci all’estero, preferibilmente australia o nuova zelanda per dare maggiori opportunità un domani ai ns figli. La conoscenza dell’inglese è discreta. L’esperienza maturata nel settore bancario è più che buona. Ho quaranta anni e se non lo facciamo a breve rimarrà solo un sogno. Saremmo disponibili anche ad andare in città e luoghi secondari. Abbiamo già visitato due volte l’australia rimanendo colpiti dalla elevata qualità di vita. Mi puoi dare x favore qualche suggerimento utile per poterci aiutare a realizZare questo ns. grande sogno?
    Grazie in anticipo per il tempo che ci vorrai dedicare.

    • Ciao Alessandro, hai provato a controllare se il tuo lavoro o quello di tua moglie ricadono nella skilled occupation list?http://www.immi.gov.au/skilled/_pdf/sol-schedule1.pdf
      In caso positivo potete richiedere la permanent residency, vi vogliono un paio di anni più o meni per ottenerla ma almeno una volta ottenuta potete andare in Australia da residenti, senza problemi di visto. In ogni caso prova a candidarti con l’Eoi, l’expression of interest che si fa tramite SkillSelect http://www.immi.gov.au/skills/skillselect/
      In pratica ti proponi e dall’Australia se un datore di lavoro o un ente territoriale ha bisogno della tua specifica professionalità può invitarti a presentare la tua candidatura. Nel frattempo cercate di migliorare il vostro inglese. :-)
      Ciao!

  16. Ciao Maga,sono stata in Australia nel 2006/07 per un anno con il working holiday visa.E’ stato l’anno più bello della mia vita,avevo 24 anni!!! Ora di anni ne ho 30,e ho una famiglia,ma il mio sogno di tornare la a viveve non è ancora svanito!!! Non ho attestati particolari per poter andare la a lavorare,io sono una barista e il mio compagno vigile del fuoco…dici che c’è una minima speranza di un visto????ciao grazie :-)

    • Ciao! Beh potreste andare con uno student visa e vedere se vi sponsorizzano una volta che siete sul posto, ma dovrete investire un po’ di denaro e un po’ del vostro tempo. Direi che la cosa migliore è provare sul posto, ci sono ristoranti che potrebbero sponsorizzarti come restaurant manager, per tuo marito invece non so se può lavorare come vigile del fuoco in Australia. In ogni caso, conoscete bene la lingua inglese?

  17. ciao maga..sono un ragazzo di 22 anni,con qualche esperienza come cameriere,call center..me lo consigli di emigrare in autralia? qual’è la citta dove potrei trovare maggiormente lavoro?

  18. Ciao…Mi chiamo Antonio ho 33 anni Sono Un cuoco italiano con piu di 10 anni di esperienza nelle Cucine…Ho Letto he La mia professione appartiene alla Skilled Occupation list….Ma ho ben capito che visto ci vuole Nel mio caso….Potresti Aiutarmi…Graziecin anticipo.

    • Ciao…Mi chiamo Antonio ho 33 anni Sono Un cuoco italiano con piu di 10 anni di esperienza nelle Cucine…Ho Letto he La mia professione appartiene alla Skilled Occupation list….Ma ho ben capito che visto ci vuole Nel mio caso….Potresti Aiutarmi…Graziecin anticipo.

      • Puoi richiedere la permanent residency dall’Italia così ottieni un visto da residente permanente…puoi contattare l’ambasciata australiana per iniziare il procedimento ma per ottenere il visto devi superare un test di inglese quindi devi conoscere bene la lingua. Oppure vai giù con un visto da studente e provo a lavorare nei ristoranti quando puoi…magari hai fortuna e ti sponsorizzano…ma ricordati che l’inglese è fondamentale!

  19. Ciao Maga io sono Nicolo mi ripeterò ma sei grande con il tuo aiuto. Ho 41 anni e parlo correntemente inglese e francese. Purtroppo gli ultimi anni ho lavorato in nero e quindi non posso testimoniare la mia esperienza lavorativa ….Come posso muovermi? La conoscenza aggiunta del francese può aiutarmi? Grazie per la tua risposta ….

    • Dei lavori che hai fatto regolarmente qualcuno è compreso nella skilled occupation list? Così ti puoi candidare per la permanent residency oppure presenti una EOI, un’espressione di interesse sul sito del dipartimento immigrazione e magari se hai i requisiti giusti un datore di lavoro australiano o un governo territoriale può invitarti a presentare la tua candidatura!

  20. Ciao sono sempre Nicolo.Scusami non voglio tediarti, solo per fugarmi l’ultimo dubbio. Se io vado in Australia con un visa turistico posso poi iscrivermi a qualche corso studi breve e quindi essere autorizzato a chiedere un permesso di lavoro temporaneo giusto per farmi conoscere da qualche impresa? …..Grazie ….

  21. ciao Maga,sono nuovo del Forum ,anche io come altri ho preso la decisione di cambiare vita, l’Italia non è o non lo è mai stata a mio parere una nazione che premi in base alla meritocrazia delle persone , sopratutto lavorativamente parlando.Volevo chiederti alcune info :
    se io vado con un visto turistico in loco e poi trovo lavoro posso trasformare il mio visto turistico in quello da studente?
    se io in qualsiasi caso trovo lavoro nel periodo di giacenza in Australia ,magari con un buon contratto posso fare venire mia moglie e mio figlio per tutto ilperiodo di lavoro anche se lei non Lavora?
    Possiamo eventualmente chiedere asilo politico o quant’altro per rimanere più tempo in Australia?
    Per ultimo quanto consigli di mettere da parte per il viaggio e una permaneza di circa 3 mesi?
    Grazie mille Mario

    • ciao Mario, con un visto turistico puoi studiare fino a tre mesi, ma se lo vuoi trasformare in visto studente devi iscriverti a un corso e poi richiedere il visto. Ti consiglio di contattare la gostudy.com.au che è specializzata in questi visti
      Se ottiene un visto lavoro (tipo il 457) puoi portare la tua tua famiglia
      Sull’asilo politico non mi esprimo, come fa un italiano a ritenersi un esiliato politico??? Se chiedi asilo politico in Australia ti ridono in faccia. Scusami tanto, ma queste cose mi fanno imbestialire. Va bene che il nostro paese affronta problemi, ma ritenersi degli esiliati politici mi pare assurdo.
      Se vuoi rimanere più a lungo devi trovare uno sponsor, con un visto lavoro di 4 anni puoi poi, alla fine dei 4 anni, chiedere la permanent residency e starci quanto ti pare.
      Saluti

  22. Ciao maga, grazie dell’articolo.
    La mia vita è in una situazione di stallo, ho finito a giugno scorso il liceo scientifico, a settembre non sono riuscito ad accedere all’università che volevo e ora lavoro in un centro commerciale ma non sono soddisfatto e forse l’Australia potrebbe essere la via di fuga. Conosco bene l’inglese (livello B2), secondo te ho qualche possibilità di trovare per un Working Holiday Visa?

    • Ciao Federico, mi pare di capire che sei giovanissimo.. in Australia si trova lavoro in poco tempo nell’hospitality come barman, cameriere o chef. Potrebbe essere una bella esperienza quella di partire per un annetto, lavorare e migliorare il tuo inglese. Se io fossi in te lo farei, a meno che non ricevi offerte in Italia tali da non poter essere rifiutate.
      Ciao!

  23. Ho 49 anni. Laureata in lettere moderne e docente di ruolo di Latino e Italiano da nove anni e sei anni di pre-ruolo. Sposata, due figlie, di cui una (24 anni) laureanda in legge, l’altra (18 anni) diplomata liceo linguistico con conoscenza ottimo inglese.
    C’è possibilità di trasferirsi in Australia con tali requisiti?

    • salve, dovrebbe controllare se la sua professione è richiesta nella skilled occupation list oppure accedere allo skill select che trova sempre sul sito australiano e registrare un’espressione di interesse per lavorare in Australia e qualche datore di lavoro o governo territoriale australiano potrebbe contattarla per proporre un visto. Questo entro i 50 anni, dopo diventa più difficile essere sponsorizzati. Le sue figlie possono andare con un working holiday VISA e lavorare per un anno, nel frattempo possono cercare uno sponsor per avere un visto lavoro o continuare a studiare . In ogni caso consulti la sezione visti del mio blog per maggiori informazioni. Saluti

  24. Salve maga, ho 45 anni, una laurea in scienze dell’informazione (col nuovo ordinamento si chiama informatica), parlo discretamente inglese e francese. Ho zii residenti a Melbourne da oltre 30 anni. Come faccio a capire se ci sono richieste per la mia professione? Grazie mille

    • Ciao, devi controllare la skilled occupation list che trovi sul sito del dipartimento immigrazione australiano (puoi candidarti fino a 45 anni) oppure consultare i motori di ricerca lavoro come seek.com.au, oppure ancora andare nella sezione Skill Select del dipartimento immigrazione e registrare un’eoi, espressione di interesse con cui ti fai conoscere al mercato del lavoro australiano, potrebbe risponderti un datore di lavoro australiano o un governo territoriale che ti invitano a presentare una candidatura per un visto lavoro.
      Ciao!

  25. Ciao volevo complimentarmi con te per questo stupendo sito.,al di là di questo volevo sapere se con un diploma di tecnico dei servizi sociali con esperienze di tirocini in asili nido,in strutture per disabili e case di riposo ci sia richiesta per queste figure professionali..personalmente ho una buona padronanza della lingua inglese ed ho 21 anni grazie aspetto risposta ciao:)

    • Ciao Selman, devi controllare la lista delle skilled occupation list che trovi sul sito del dipartimento australiano oppure controllare nei motori di ricerca lavoro come seek.com.au se la tua figura è ricercata. ciao!

  26. ciao maga sn fiorello sn un citadino rumeno da 28 anni ed sn sposato ,lavoro in italia cm cameriere ed ho abastanza esperienza ,ma so fare bene molti altri lavori ,le domande sn :dove devo andare per ricervere il visto esendo un citadino rumeno ,e dievi sopra in qualche comento che ce da investire soldi e tempo hai idea di quandi soldi servono per avere il visto per due persone ,me e mia moglie ,e magari il figlio he deve arivare ? un saluto

    • Ciao Viorel, nella sezione visti del mio blog trovi molte info al riguardo, i costi dipendono dal visto che vuoi, ci sono tante opzioni. Per avere tutte le risposte contatta l’ambasciata italiana. Ciao!

  27. ciao maga sono silvester io sono un ragazzo di 20 anni albanese che vive in italia da 16 anni ma non ho la cittadinanza italiana e volevo partire in australia coi miei amici italiani ma non me ne hanno dato la possibilità perchè il mio paese non ha accordi con l’australia. però mi sono informato e mi hanno detto che posso andarci solo se trovo uno sponsor. io non ho finito le scuole superiori però ho lavorato in fabbrica in questo ultimo anno spero tu mi possa dare un aiuto
    grazie

    • Ciao Silvester, per trovare uno sponsor o vai in Australia con un visto turistico e provi a cercare direttamente sul posto oppure provi a registrarti nella sezione SkillSelect del dipartimento immigrazione Australia per vedere se qualche datore di lavoro o governo territoriale australiano è disponibile a sponsorizzarti. Devi poter documentare la tua esperienza lavorativa e devi avere una buona conoscenza della lingua inglese.
      Ciao!

  28. Ciao, mi chiamo Marco,
    sono ingegnere informatico e rispondendo ad una proposta di lavoro in Australia, mi hanno chiesto se avevo tutti i permessi necessari.
    Non avendo sponsor, dovrei sottoporre la mia EOI, ma non sono sicuro sul tipo di visto per cui applicare, volendo lavorare in australia per alcuni anni e non da subito in modo permanente.
    Si tratta del 186 con il Direct Entry stream?

    Grazie

  29. Ciao ho un po’ di domande ” tecniche” da fare. Premetto che mio marito 44 anni e’ bilingue inglese, ed io 44 lo devo solo rispolverare. Viviamo in Spagna e dopo 7 anni vista la crisi siamo al bivio o rientro o altra avventura. (Sarebbe il secondo visto che avevamo vissuto negli States per 2 anni). Più parliamo con l’Italia meno ci alletta questa soluzione e uno dei fattori principali sono i nostri figli 8 e 15 anni. E ora scattano le varie domande.
    Sto pensando di organizzare un viaggio esplorativo di un mese quest’estate e vista l’età (io compio 45 giugno) volevo sapere se posso fare l’applicazione per un visto per propormi sul lavoro adesso è mentre va avanti tutta la trafile fare questo viaggio esplorativo e quindi chiedere il VISA turistico. Mio marito ha compiuto 44 a marzo ….quindi ha +tempo ……se così vogliamo dire. Altra cosa io ho più “curriculum” di lui dal punto di vista accademico e anche se al momento non sto utilizzando le mie competenze ho visto che le posso inserire in varie categorie della famosa lista nera. È qui altra domanda si possono inserire diverse professioni? Anche mio marito nel nostro girovagare di esperienze ne ha varie e tutte pluriennali e quindi il mio dubbio e’ chi dei due deve mandare avanti l’applicazione? Io mi muovo nel campo della decorazione, arte, insegnamento design etc. Lui spazia dalla contabilità alla pizzeria – cucina.Grazie- Complimenti per il blog. Di tanti che ho visitato mi sei sembrata la + dinamica negli argomenti. Ed il sito e’ molto allegro. Simona

    • Ciao Simona, grazie per i complimenti! Non so se puoi fare un visto turistico mentre fai quello per il lavoro, su questo dovresti sentire direttamente il dipartimento immigrazione o l’ambasciata.
      Non si può applicare per lavori diversi, dovete decidere l lavoro che più si avvicina alle richieste della lista nera e a quelle di mercato, fatevi un giro sui vari motori di ricerca lavoro come http://www.seek.com.au e cercate di capire quale è la mansione più richiesta tra quelle che potete presentare. Potete presentare entrambi la candidatura e il primo che “vince” si porta dietro la famiglia. Ma fatelo entro i 45 anni perché poi diventa molto più difficile ottenere un visto! Se tuo marito è Chef consigliagli si candidarsi per questa posizione che i cuochi, soprattutto italiani, sono molto ricercati!
      Ciao e in bocca al lupo per tutto!

      Angelica

  30. Ciao Maga , anche i miei amici mi hiamano il Mago , per via della mia diversione di magico .Casualmente sono entrato nel tuo Blog e diversamente da altri blog , dove regna la maleducazione nel rispondere come se fossimo dei miserabili . In te oho trovato molta gentilezza e predisposizione nell´aiutare chi ha un sogno !!!!!!
    Il mio nome e´Marco , sono Italiano , ma da 17 anni vivo in Brasile e con mia moglie Brasiliana abbiamo un ristorante e siiamo due chef e pizzaioli . io ho 54 anni e mia moglie 45 . abbiamo un figlio di 8 anni , ma questo non e´un problema . Vorremmo fare una esperienza di lavoro in Australia , anche come lavapiatti e con la consapevolezza che non e´facile , ma sapendo anche che conosciamo bene il nostro lavoro . Tu pensi che sia difficile , per via dell´eta´?
    Grazie , Marco

    • Ciao Marco, il fatto è che per ottenere una sponsorizzazione devi avere al massimo 50 anni…tua moglie può richiederla magari tramite la registrazione come Chef allo SkillSelect, registrando un’espressione di interesse (devi andare sul sito del dipartimento immigrazione australiano) oppure recandosi sul posto con uno student visa per vedere se trova qualcuno che la sponsorizza con un visto lavoro.
      Se la sponsorizzano, tu puoi andare con lei e ovviamente puoi portare i tuoi figli. Ciao!

  31. ciao. sono un architetto di 41 anni. sono sposato e con una bimba di 4 anni. conosco l inglese ma non credo abbastanza da superare dei test (sono difficili?). che possibilità ho? grazie di cuore ciao

    • Ciao….hai controllato la skill ed occupati in list per vedere se la tua professione è richiesta? Dovresti in ogni caso registrare un’espressione di interesse nella sezione skill ed select del dipartimento immigrazione e vedere se ti chiamano. Nel post “novità per chi vuole lavorare in Australia” ho scritto un po’ di informazioni al riguardo. Ciao!

      • Ciao! Grazie della risposta. Ho controllato, in effetti la professione è richiesta. Ho anche letto da qualche parte che è il percorso più difficile. Purtroppo il mio inglese è a livelli bassissimi e credo sia il requisito più importante. Non vorrei bruciarmi la possibilità con una brutta figura. Stavo pensando di fare un corso e avere almeno lo IELTS 5 (6?). Che ne dici, sbaglio, dovrei buttarmi lo stesso? Ho contattato il servizio di Australian Board, li conosci? Sono cari?

      • Ciao Sirio non conosco Auatralian board ma per quanto riguarda l’inglese ti consiglio di studiare bene e di dare lo Ielts perché comunque ti bisseranno questo esame per il visto lavoro. Ciao!

  32. sono un ragazzo di 26 anni vorrei andare in australia a lavorare qui non trovo niente faccio il piastrellista da 8 anni mi sono messo a studiare inglese ai qualche consiglio da darmi mi chiamo federico

    • Ciao Federico,puoi provare ad andare con un working holiday VISA e vedere se trovi lavoro e magari qualcuno che ti sponsorizza. Nella sezione visti del mio blog trovi molte informazioni al riguardo, se hai altri dubbi scrivimi pure. Ciao!

  33. chi si candida per il visto 457 deve aver lavorato con il datore di lavoro che desidera nominarlo per la posizione permanente per almeno due anni. Prima bastava l’ultimo anno.????
    cos’e questa cosa?potresti spiegarla meglio?

  34. cara Maga..ti mando un articolo recente ..a te l’ardua traduzione…almeno dai delle informazioni corrette…ciao
    s by Google
    British Expat In Italy?
    £100k+ In UK Pensions? Download A Free Guide To QROPS & Expert Advice
    Your. QROPSchoices. com/ HMRCapproved
    The Case For and Against 457 visas
    Written by Brendan O’Connor MP – Minister for Immigration and Citizenship Australia
    Monday, 08 April 2013
    Just over a month ago, the Gillard government announced changes to tighten up the 457 visa program for temporary skilled workers. The reaction was predictable and extreme.

    The Liberal Party, which wants to remove all protections for Australian workers and make 457s a mainstay of the immigration program, accused us of hurting businesses by making them consider training and employing locals before bringing in workers from overseas.

    Pauline Hanson was dragged out of obscurity to somehow make it look like the Labor Party was xenophobic for putting jobs and training for Australian citizens and permanent residents first.

    The government was accused of pandering to unions and making up policy on the run. ‘Where’s the evidence?’ the Liberals and big business thundered.

    Well, here is the evidence.

    In February 2013 there were 107 510 temporary workers on primary 457 visas in Australia – 21.5 per cent more than in February 2012. And 5860 new applications for 457 visas were lodged in February 2013 – up 9.5 per cent on January 2013.

    This is at a time when the unemployment rate across Australia is 5.4 per cent. While this is much lower than many other developed nations, it is of little comfort to computer programmers in Sydney or Melbourne who can’t find a job.

    Nominal and real wages for 457 visa holders have been falling by between 5 per cent and 12 per cent in information technology and computing occupations. This is utterly inconsistent with the idea that these are scarce skills.

    Some people have sought to portray our crackdown on 457s as an attack on big miners.

    But that argument ignores the fact that the biggest growth in 457 visas granted in the past year has been in Tasmania, South Australia and NSW and not in the mining sector.

    The 457 visa program is a valuable visa when used as it is intended – to fill temporary skills shortages in some sectors and some regions.

    Almost 18 months ago, however, the Department of Immigration and Citizenship became concerned about potential misuse of 457s.

    Like the construction project in Western Australia which had 500 workers on 457 visas and no local workers.

    Or the company in Parramatta which brought in project and program administrators who were clearly working as security guards.

    All of which is permissible under the 457 rules as they stand today, but clearly not in the spirit of using 457s to fill genuine skills shortages.

    That’s why we announced the changes last month, and why we are giving Fair Work inspectors the power to investigate potential breaches.

    One of the areas of concern in today’s figures is the big jump in the hospitality sector.

    Applications for visas for the accommodation and food services sector jumped 110 per cent in the three months to February 2013 compared with the same period last year.

    Jobs in this sector are traditional entry-level jobs for young Australians and provide them with valuable income while studying at TAFE or university.

    Why should Australia be importing thousands of workers to work in restaurants, cafes and bars?

    This has the potential to undercut Australian wages and conditions, and is unfair to most employers who do the right thing and offer jobs and training to locals.

    The government always said that the 457 program is needed. But when we see spikes in particular sectors that are out of step with growth in those industries, we must take action.

    This is not a debate about the number of overseas workers in Australia. This is a debate about getting the right mix so that we are not leaving local workers, graduates and apprentices behind when it comes to jobs and training.

  35. correttissime altro che!!! siccome sei molto precisa e l’articolo è del 8 aprile 2013, ho voluto fartelo leggere perché qui non si sente altro…le elezioni sono alle porte, e gli australiani si sentono circondati da cittadini di 26 nazioni..volevo farti cosa gradita perché quello che fai lo fai egregiamente, gratis, e sopratutto rispondi a tutti anche se ti fanno le stesse domande..sei una santa!!!
    un abbraccio e buon lavoro!!!

  36. Why should Australia be importing thousands of workers to work in restaurants, cafes and bars???…cara maga è la solita domanda che si sente in giro…l’Hospitality è presa di mira perché è + facile (fare 12 ore sottopagati per i backpakers non è easy)e come ben sai nei vari ristoranti, caffè, bar, etc…lavorano solo stranieri…visto che ora sei in Italia e segui le faccende australiane, ti volevo solo far notare che qui, a Melbourne, la città è piena di gente che non riesce a trovare lavoro…meglio arrivare qui e andare in Regional, ce + possibilità di trovare lavoro ed essere regolarizzati…

  37. Ciao Maga, confermo quanto detto da Susy: anche io e il mio ragazzo siamo in Melbourne da Novembre 2012 e nonostante lui sia elettricista non ha trovato impiego presso una ditta. Certo con la “rottura” del WHV (6mesi ogni datore) capisco che sia difficile piazzarsi per lavori a lungo termine e l’hospitality rimane quindi il primo settore di rimpiazzo, eppure anche lì abbiamo lasciato fiumi di carta e nessuna risposta!infine io mi sono arrangiata e da buona italiana mi sono rimboccata le maniche e sono andata a fare la governante nelle villozze di questi ricconi :) mentre il mio ragazzo si è dato a lavoretti in nero da lavapiatti (grazie ad un amico) ad elettricista per un farabutto..ora siamo in stallo :) partiremo per le farm per guadagnare il secondo anno, perchè nonostante io ami ardentemente tornare a casa, credo che giunti fin qui tanto valga spingere fino alla fine! Onestamente non so se sapendo ciò che so ora di questa terra dorata, partirei di nuovo..ma appoggio il commento dell’inutile rimuginare, quindi tanto vale non pensarci! Leggendo che hanno doppiato gli anni richiesti per il 457 mi è venuto un colpo..stanno decisamente serrando i ranghi, ma riconosco l’intelligenza del nemico, anzi il NOSTRO governo dovrebbe prendere esempio. Ok, non apro la parentesi politica perchè purtroppo da questo punto di vista l’Italia non regge il confronto; ad ogni modo ti chiedo gentilmente se hai news anche sullo Skilled Visa, il visto indipendente legato alla SOL..io tengo sempre d’occhio varie fonti, tra cui l’inappuntabile sito governativo, ma è un labirinto e non vorrei essermi lasciata sfuggire qualcosa! Riepilogando: il mio ragazzo, professione elettricista, può ottenere lo skill raggiungendo almeno 60punti, livello minimo di IELTS richiesto 6 in ogni campo..fin qui ci siamo? Ciao e grazie!

  38. ciao Maga rispondo per te a Stella

    Skilled – Independent (Migrant) Visa (Subclass 175)

    The department is not accepting any new applications for this visa.

    The following information applies to you, if you lodged an application for this visa subclass on or before 30 June 2012.

    If you are interested in the Points Tested skilled migration you must use SkillSelect to submit an Expression of Interest for a skilled visa. You are able to submit an Expression of Interest from anywhere in the world.
    See: SkillSelect

    If you are a provisional visa holder and you want to apply for a second provisional visa or add a family member to your application you may be eligible to apply for the Skilled Regional (Provisional) subclass 489 visa.
    See: Skilled – Nominated or sponsored (Provisional) (subclass 489) visa

    Cara Stella questo visto non esiste più dal 1 luglio 2012…è imperativo per chi ha un WHV chiedere il rinnovo per il secondo WHV. poi se si ha la fortuna di trovare uno sponsor tramite un datore del lavoro serio e fidato puoi farlo ma anche qui non ci sono garanzie.almeno che ti affidi ad un grosso avvocato ma costano parecchio!!!
    .
    Cara Maga scusa se mi sono intromessa ma di situazioni cosi se ne vedono tutti i giorni. Melbourne non è la città per essere sponsorizzati meglio andare in Regional vivere da reclusi ma ce più possibilità.Una ragazza italiana che lavora con mio figlio come Manager di sala sono 4 anni che sta aspettando lo sponsor., ma si è stufata di pagare avvocati che costano…purtroppo Sydney, Melbourne, e Brisbane sono bellissime città da vivere ma non ti garantiscono una permanenza sicura.
    tolgo il disturbo e scusa per l’invadenza…
    un abbraccio e complimenti per quello che fai…

    • Grazie a te Susy, stavo per rispondere anche io. Direi che l’ideale è a questo punto proporrai con un’espressione di interesse via skill select con la speranza che qualcuno stia cercando proprio la tua figura Stella…per il resto è diventato difficile emigrare e nel prossimo post vi spiego perché!

      • Ciao! vorrei sapere se a questo “skill select” possono proporsi anche persone senza esame IELTS. Grazie!

      • Dipende tutto dal lavoro per cui ti candidi ma in linea generale è sempre richiesta una conoscenza dell’inglese e questa viene certificata con l’esame Ielts, non basta la tua parola! Ragazzi bisogna sapere l’inglese se si vuole emigrare….

  39. Ciao….Ho 22 anni sono barman da ormai 4 anni, ho avuto esperienze in diversi locali ed ho una discreta conoscenza dell’inglese. Ultimamente stò frequentando il primo livello del corso da sommelier(AIS – ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER).
    Non sono mai stato in Australia e mi piacerebbe andarci per motivi culturali e professionali…Nella skill select non ho trovato la categoria “barman” al massimo “cafè o resturant manager”…Cosa mi consiglieresti di fare?? Grazie mille :)

    • Ciao Adriano, visto che sei giovane perché non provi ad andare con un working holiday VISA? I barman trovano facilmente lavoro sul posto anche se non sono sponsorizzabili…mentre invece ti possono sponsorizzare come bar o restaurant manager…magari inizi così, fai vedere che sei bravo e loro, magari, ti propongono un visto lavoro…. :)

  40. Ciao maga,mi chiamo santino ,sapresti dirmi se a Perth il settore dell’edilizia offre delle possilità.
    e dove posso consultare una di aziende che cercano operai specializzati.grazie

  41. Buonasera.
    Sono nuovo e appena registrato, ha mica qualche informazione sul settore edilizio?
    Specializzazione in piastrelle e cartongesso.
    Grazie.

  42. ciao dovrei partire per Sydney e, vorrei chiederti se possibile…se sai indicarmi nella area regionale del NEW SOUTH WALES, dove posso andare a lavorare per i famosi 88 giorni per richiedere il rinnovo del working holiday visa.
    Ho visto dal link dell’immigrazione:
    http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/postcodes.htm che non tutti i postcodes sono soggetti a rinnovo visto.., ne sai qualcosa?
    dove mi puoi consigliare nei dintorni di Sydney, considerando che fare i fruitpicker o lavorare in una farm o cantiere, o ittica etc, non è obbligatorio…
    grazie mille ciao

      • Ciao Maga, anche io ti ringrazio per i tuoi post…
        Io ho delle perplessità, ok la decisione di partire rimane ma anche avendo dei parenti in Australia, l’immigrazione non rilascia visti per gradi di parentela a meno che tu non sia in categorie protette o particolari quindi l’opzione va per un working Holiday visa ma purtroppo devo farmi i famosi 88 gg in una aera regionale e, nell’area regionale del NSW vi sono alcune farm o lavori stagionali ma o in volontariato o a sfruttamento “braccianti”, però mi chiedo…
        mettiamo che trovo e lo spero proprio, un lavoro stagionale, rinnovo il visto e sto per un secondo anno in Australia ma per forza di cose entro la fine del secondo anno devo trovare una sponsorship o un lavoro fisso perché la mia intenzione non è quella di girare l’Australia a spender soldi ma di sistemarmi definitivamente in un luogo in cui vi sono meritocrazia e tanti altri aspetti.
        Io sono un aiuto cuoco e un addetto alla contabilità ma sono due attestati di qualifica e non diplomi perciò non so come trovare un lavoro…
        che mi consigli?
        ciao e grazie

        SE c’è qualcuno in Lombardia provincia di Lecco, Bergamo, Milano, Monza Brianza e dintorni che parte a breve si faccia avanti ;)

  43. Ciao…sono Daniele,ho 25 anni e sono idraulico con 7 anni di esperienza e una buona conoscenza dell’inglese (b2);
    Per agosto vado a Sidney con il WHV, vorrei chiederti cortesemente se per intraprendere un lavoro da idraulico dipendente necessito di particolari documenti da portare dall’italia o da reperire sul posto…
    Grazie un saluto

  44. CIao Maga, grazie 1000 per le informazioni che ci dai. Mi chiamo Giangi ho 31 anni e io e mio fratello gemello vorremmo emigrare permanentemente in Australia (Sydney) perchè siamo stanchi di essere sfruttati: siamo laureati in lingue (inglese e portoghese) e abbiamo esperienza nel settore assicurativo e customer service (Giangi) , mentre mio fratello come user administrator di un help desk. Ho letto informazioni circa i visti, per il Working Holiday Visa sono fuori età, volevo chiederti se c’è un’altra soluzione. VOlevo poi chiederti se esiste il settore call centre/customer service in Australia, non ho trovato nulla fin ora.
    Grazie mille

    • Ciao Giangi….scusami ma ho scritto un’intera pagina sui visti che ti invito a leggere, li trovi sul mio sito e per i lavori…hai provato a consultare siti come http://www.seek.com.au? Da li capisci se il tuo lavoro è ricercato oppure consultando la Skilled Occuation list che trovi sul sito del dipartimento immigrazione australiano.

      Ciao!

  45. Ciao maga, volevo farti inanzitutto i complimenti x tutto quello ke fai e poi ho una domanda da farti riguardo il tax refund. Io attualmente sto in Australia, qui ho fatto diversi lavori ed in alcuni dei quali ho messo di essere residente. Pensi ke questo potrebbe crearmi problemi x riprendere le tasse una volta lasciato il paese? Ti ringrazio in anticipo :)

    • Il tax refound puoi farlo in Australia o fuori, non importa se hai lavorato per diversi datori di lavoro, l’importante è aver sempre versato regolarmente le tasse. Per essere residente devi dimostrare di aver lavorato per alme no sei mesi nella stessa città.

  46. Ciao Maga, io ed il mio ragazzo siamo in un’area regionale ed il mio ragazzo sarà sponsorizzato come manager di un ristorante. L’avvocato ci ha chiesto se vogliamo fare il 457 o il 187 ma non ci ha spiegato la differenza sostanziale tra i due (a parte che l’applicazione per il 457 costa 900 $ e quella per il 187 costa 3000 $). Tu sai che differenza c’è e se è meglio una o l’altra? Grazie mille!!! Ciao!

  47. ciao maga , inanzitutto spero che tu nn sia una maga come vanna marchi ….. ;) scherzo
    dunque volevo chiederti una cosa molto insolita che credo mai ti sia stata chiesta e mai ti sarà più chiesta, la domanda è……: lì in australia ci sono fabbriche di tappi a corona o sugheri?????

    grazie per una eventuale risposta…..

  48. ciao, sono Leonardo e vivo a Firenze. a settembre partirò per Brisbane con un WHV non rinnovabile causa età.. 32. troverò lavoro e cerchèrò uno sponsor. lavoro nei trasporti, logistica e magazzini; nella grafica; e cucino Toscano.. :)
    volevo chiederti come effettuare i primi passi dopo l’aeroporto, non vorrei spendere uno stipendio solo perchè non ho trovato le info guiste. non so, un ufficio per lavori, o per le info stesse, che ti indirizzino un pò.. ormai manca poco e non vedo l’ora!
    grazie in anticipo, e complimenti..

    • Ciao Leonardo, prima di partire potresti contattare un po’ di queste aziende del tuo ambito e capire se hanno bisogno, in ogni caso manda cv fin dal primo giorno,sia di perdona che via web. Ci sono siti come http://www.seek.com.au dove puoi cercare lavoro. Per i primi giorni io sono stata in un ostello, poi ho trovato casa su gumtree.com.au.
      Il resto vivilo giorno per giorno.
      Ciao!

  49. ciao , sono Fabio, ho 43 anni e voglio emigrare in Australia(Perth) con la mia famiglia (moglie 39 , 2 bambini 7 e 8 anni). Sia io che mia moglie non abbiamo qualifiche particolari ma tanta voglia di rimettersi in gioco. che mi puoi consigliare?

    • Ciao Fabio….prima di fare una scelta del genere controlla sul sito del dipartimento immigrazione se le vostre qualifiche rientrano nelle skilled occupation list, dopo di che sottoponi la tua candidatura tramite lo skillselect che trovi sempre sul sito e vedi se un datore di lavoro australiano ti propone un visto lavoro 457. Parti se sai di poter lavorare con un visto sicuro che consenta anche alla tua famiglia di raggiungerti. E la conoscenza della lingua inglese è fondamnetale. Il discorso cambia se hai intenzione di aprire un’attività tua in Australia, in questo caso contatta la camera di commercio italiana a Sydney.
      Ciao!

      • Ciao Maga, come va?
        Ti ringrazio per le dritte che mi avete inoltrato però anche se ho inviato il mio curriculum o mi sono persino finto abitante in Australia, nessuno mi risponde e, dovrei partire a breve ma non trovo nessun tipo di lavoro che mi possa fare rinnovare il visto per i famosi 88 giorni…
        cerco su gumtree.com.au tutti i giorni e rispondo a tantissimi ad ma nada!
        il mio livello di inglese è intermedio ho già fatto un test d’ingresso per il corso IELTS presso una università di Sydney e, l’ho passato con media del 6 e, mi hanno detto che con pochi mesi e rimanendo in territorio australiano sicuramente tutto migliorerà.
        Il mio problema non è affrontare nuove avventure, stili di vita o lingua, ma è il lavoro…siccome molti italiani e stranieri sono in Australia e, se è vero che hanno cambiato le regole e requisiti sui visti, mi consiglieresti lo stesso di fare questa esperienza ma soprattutto dici che uno come me che ha due attestati di qualifica come addetto alla contabilità e, aiuto cuoco, possa trovare lavoro?
        Inoltre mi chiedo, saranno vere tutte quelle voci in diversi siti e, facebook di gente che parte senza troppi pensieri e, poi trovano la loro fortuna?
        Io vorrei fare il percorso di andare in zona Sydney, trovare lavoro per rinnovare il working Holiday visa, al termine di questo, trovare un altro lavoro che mi permetta di mantenermi e iscrivermi ad un corso IELTS, cercarmi una casa mia e, sperare nel rinnovo per un secondo anno di visto.
        Inoltre dici che dopo due anni di WHV si possa richiedere lo student visa ed iscriversi ad un corso vet di specializzazione e nel frattempo mettersi in lista per la permanent residency?

        attendo tue suggerimenti e risposte…
        grazie mille ciao

  50. Ciao sono anna,vorrei tanto partire.
    Ho un diploma di maturità scientifica,ho (41 anni),ho esperienza ventennale come cameriera e barman,e attualmente sto frequentando un corso universitario in italia(ing.gestionale).
    Ho un compagno di 47 anni barman e molto bravo come manutentore (campeggi)
    Hai qlc consiglio da darci.

    • ciao Anna….fino a 45 anni possono farti un visto lavoro. Devi candidarti tramite lo skill select che trovi sul sito del dipartimento immigrazione australiano e poi vedi se qualche datore di lavoro può essere interessato alla tua figura…bisognerebbe capire se le tue esperienze sono richieste, per questo è utile consultare la skilled occupation list che trovi sul sito del dipartimento immigrazione australiano. E anche la conoscenza dell’inglese è fondamentale. Il tuo compagno è fuori età massima, ma se tu trovi il visto lui può venire con te (bisogna solo che dimostriate di vivere insieme da diverso tempo).

      Ciao

  51. mettersi in lista per una Permanent Residency non esiste…Stef hai tutti gli articoli ufficiali tradotti dalla Maga e che rispondono alle tue domande…ORA per qualsiasi visto che viene accordato, per ottenere una PR bisogna essere sponsorizzati con un 457..che vuol dire??? semplicemente che un datore di lavoro ti sponsorizzi, paga tutta la pratica che è lunga complessa e costosa, oltre ad assicurarti uno stipendio annuale di 54.000 dollari, che devi onorare il contratto per 4 anni, dopo 2 anni che sei sotto 457 puoi chiedere la PR…ma i 4 anni li devi fare per lo stesso datore di lavoro…non puoi cambiare lavoro anche se hai un 457…se dovesse capitare che non ti trovi bene e cambi, hai 3 mesi per trovare un altro che ti sponsorizzi…se non trovi nulla, il 457 viene cancellato…non è una passeggiata, ci vogliono tantissimi soldi, gli skills, la padronanza della lingua, e tantissima pazienza…se si vuol raggiungere ll proprio scopo, le enormi difficoltà sono all’ordine del giorno. Questo mio commento non è per scoraggiare chi vuol provare l’avventura down-under, semplicemente per mettere in guardia chi crede di venire e trovare lavoro facilmente…la competizione asiatica è gigantesca, i lavoratti al nero si trovano a go.go…diffidate da chi ve la fa facile…auguri e good luck a tutti!!!…

    • Ciao Maga a quali articoli ufficiali ti riferisci?
      Il visto che richiederò è il working Holiday visa e, dovrò cercare una farm per rinnovare per un secondo anno e, alla fine del secondo anno di visto lavorativo richiederò il visto studenti se possibile.
      So che per ottenere una sponsorship bisogna faticare a trovarla ma se ho il WHV e trovo chi mi sponsorizza è fatta giusto?
      Il mio livello di conoscenza della lingua inglese è intermedio ma so che devo migliorare sicuramente qualcosa mentre per le mie esperienze e studi effettuati anche se non presenti nella famosa lista SOL potrei fare un corso VET…
      attendo tue dritte grazie

      • Stef dopo il secondo working holiday visa ti ci vuole un visto lavoro, un 457. Se trovi un datore di lavoro che ti sponsorizza, bene. Ti dura 4 anni e dopo due anni continuativi puoi chiedere la permanent…
        La Susy ti suggeriva di leggerti tutti gli articoli scritti nella sezione visti e non solo che parlano della materia :-)
        ciao!

  52. in seguito alla risposta della Maga a Stef…
    dopo il 2 working hollidays…per avere uno sponsor con il 457 TR , la nuova legge dice che devi aver lavorato 2 anni per il datore di lavoro che ti vuol sponsorizzare…fino al 2012 ci voleva 1 anno…ora come si fa a lavorare per 2 anni consecutivi se con il 1 WHV puoi lavorare solo 6 mesi e con il secondo idem…Stef VATTI A LEGGERE TUTTO QUELLO CHE RIGUARDA I VISTI E LE NUOVE REGOLE IN VIGORE DAL 1 LUGLIO 2013…è tutto spiegato e ci sono 10 PUNTI BEN CHIARI…spero che non farai le solite domande dette e ridette…LEGGI e mettiti in testa che fare 2 anni di working non ti assicura un 457…finché uno non diventa PERMANENT con un bel bollo dell’Ufficio Immigrazione sul passaporto avrà da lottare per trovare la strada giusta, il lavoro giusto e il visto giusto…AUGURI!!!…

  53. Ciao Maga, sono Andrea (34 anni) e ho intenzione di emigrare “permanentemente” in Australia con mia moglie. Sono un Dottore Agronomo iscritto all’Ordine, e dopo vari giri e preventivi vari di varie agenzie, mi è stato consigliato il solito visto Student, con pacchetto di Inglese ed eventuale preparazione per lo IELTS. Volevo chiederti: non avendo molti soldi da parte, conviene fare lo IELTS qui in Italia e poi tentare con un visto skilled o spendere tutto il budget a disposizione per il corso di inglese giù in Australia rischiando di rimanere senza soldi e magari senza aver trovato lavoro?

    Grazie!

      • Il rischio lo vedo più che altro legato al fatto che arrivati lì, possono passare anche due mesi per trovare un lavoro qualsiasi anche di “basso livello”. Essenzialmente la domanda è: entro quanto tempo trovo un lavoretto che mi permetta un minimo livello di sostentamento economico? Se poi mi dici che trovo un casual anche dopo due giorni sto partendo all’istante!!!….

      • Che domande mi fai Andrea? Come faccio a dirti entro quando troverai lavoro?? io l’ho trovato dopo due settimane, altri ci hanno messo meno, altri di più. E parlo di casual…dipende anche molto dalla tua conoscenza della lingua!

      • Quindi andando bene due settimane o meno.. Ottimo! Per quanto riguarda l’inglese, diciamo che sono messo bene, ho sostenuto qualche colloquio in inglese senza grosse difficoltà, quindi non sono completamente estraneo alla lingua.. Mi sarebbe piaciuto iniziare a cercare lavoro nelle zone rurali visto il mio campo di studi, però immagino fuori dalle grandi città le cose si complicano ulteriormente.. Grazie delle risposte!!

  54. Andrea…nelle grandi città le cose sono più che complicate..meglio puntare sulle zone rurali…Il country ti offre più opportunità e ce meno concorrenza…Skillselect in Regional è la meglio…evitare di lavorare per italiani e asiatici…l’Agricoltura tira e di brutto…non scegliere Sydney, Melbourne, Brisbane, Perth…sono scopiate… niente lavoro e tantissima concorrenza…Auguri!!!

    • Ciao susy!! È l’opposto di quello che pensavo… allora per me va ancora meglio! Nel mio campo in effetti si lavora essenzialmente nel “country” lontano dalle città, e si è a stretto contatto con la natura.. Quindi Regional di sicuro.. Grazie!

  55. eccoti la prassi da fare…Regional Sponsored Migration Scheme (subclass 187)

    Features

    This visa is for skilled workers from outside Australia or skilled temporary residents who live and work in regional Australia. It has three streams.

    The Temporary Residence Transition stream is for subclass 457 visa holders who have worked for two years and their employer wants to offer them a permanent position.
    The Direct Entry stream is for people who have never, or only briefly, worked in the Australian labour market.
    The Agreements stream is for people sponsored by an employer through a labour or regional migration agreement.

    Requirements

    People can apply for this visa if they:

    want to live and work in regional Australia, meaning not in the Gold Coast, Brisbane, Newcastle, Sydney, Wollongong and Melbourne
    have been nominated by an approved Australian employer located in regional Australia
    are younger than 50 years of age
    meet the skills, qualifications and English language requirements.

    E il modo migliore e + sicuro….senza sottostare a sfruttamenti, perdita di tempo, promesse da marinai…AUGURI ANDREA…

  56. Ciao maga forse tu puoi aiutarmi , io marito abbiamo deciso di andare a dicembre a vivere in Australia che tipo di visto devo fare ? Io ho 32 anni mio marito 36 , ho dei parenti che vivono a Melbourne la sorella di mio marito questo mi può aiutare . Grazie in anticipo

  57. Ciao,sono cittadino italiano volevo chiedere siccome ho Fatto il corso da pizzaiolo e siccome qui non si trova nulla e vorrei andare a lavorare fuori spero in America o in Australia. Ma come dovrei fare? Che tipo di visto devo fare? Dove e più facile andare e trovare lavoro.

  58. Ciao a tutti ! chiedo consiglio. sono un34 enne ,non occupato, impegnato per esserlo ma risultati zero. Infermiere. Conoscenza lin. inglese. Scarsa. A settembre inizio un corso per approffondire e migliorare. Non posso permettermi una vacanza in Australia , non avendo un lavoro non posso fare vacanze ovviamente, per capire se mi puo piacere o meno. Credo che sia piacevole per clima, e a livello paesaggostico. Il resto, è da valutare . Ed è pure soggettivo. Quindi, non mi soffermo. Volevo
    quindi chiedere opinioni ‘consigli amichevoli’
    Lascio il mio indirizzo e mail a disposizione per eventuali contatti con ragazzi che trovano e vivono una situazione simile, per un confronto ed eventualmente per condividere l esperienza. alca4@libero.it
    Ho molta eaperienza anche nel settore agricoltura o nei lavori manuali in genere. Grazie per l eventuale risposta .

  59. Nuovi aumenti in arrivo dal 1° settembre. Il WHV passa da 365dollari a 420dollari. Affrettatevi a fare l’applicazione su http://www.imm.gov.au
    Nuovo aumento del costo dei visti! Richiedete il vostro Working Holiday Visa prima del 1° settembre 2013!
    Fonte: http://www.comlaw.gov.au/
    Foto: Nuovo aumento del costo dei visti! Richiedete il vostro Working Holiday Visa prima del 1° settembre 2013! Fonte: http://www.comlaw.gov.au/

    A QUELLI CHE HANNO SUPERATO I 31 ANNI E SONO IN CERCA del General skilled Migration..tradotto in un visto valido per immigrare LEGALMENTE con l’Autprizazzione del Dipartimento dell’IMMIGRAZIONE il costo è passato da 3020 dollari a 3590…
    il 457 Skilled è passato da 900 dollari a 1935 dollari….tutte le pratiche sono lunghe, costose, e sopratutto ci vogliono tanti soldi e tanto tanto tantissimo tempo di attesa, nonostante se le pratiche vengono fatte da un bravo migrant agent che viene pagato…se si vuol fare da soli, si può , ma bisogna avere una ottima padronanza della lingua e sapersi muovere da soli …lo Skillet Migrant viene richiesto offshore, fuori dall’australia, ma anche se ci vuole tanto tempo per la risposta del governo, è una garanzia in più…
    non è per scoraggiare le persone, ma questo blog è sempre aggiornato con tutte le novità in materia di cambi, leggi governativi..basta leggere attentamente gli articoli relativi a tutto quello che riguarda i visti…e leggere i commenti che aiutano a capire le situazioni di chi ci è passato…fatte uno sforzo, e se non capite, google aiuta e parecchio…se non siete capaci ,a per pigrizia aspettate che vi si risponda sulle solite domande fatte e rifatte…come pensate a cavarvela in un paese dove l’inglese deve essere parlato e capito ???? forza ragazzi, datevi da fare, se siete decisi nulla vi fermerà, se aspettate che la ciccia vi venga servita su un piatto d’argento…beh meglio rinunciare, risparmiare soldi, e stare comodamente a casa propria!!!
    non è una passeggiata, non è surf, party, kangourou e koala..spiaggie dorate e drink a gogò…è tutt’altro e questo lo dovete mettere in conto!!!
    Buone ferie a tutti, e buona opportunità a tutti!!!
    a te Cara Maga, un abbraccio forte forte…dal Forte!!!
    .

  60. ciao susy sono Martina. Mio marito ha un visa 457 da Maggio 2013, io e mio figlio lo abbiamo raggiunto con un turistico che scade i primi di ottobre. Quanto spendiamo per andare sul suo Visa? non riesco a trovare da nessuna parte questi dettagli, giusto per farci un’idea prima di fare l’applicazione. Grazie in anticipo:-)

    • Ciao Martina, se tuo marito ha un visto 457 tu e tuo figlio potete andare con lui con il visto di tuo marito….c’è scritto sulle condizioni del
      Visto di tuo marito…prova a darci un’occhiata!

  61. ciao Martina…puoi aggiungerti al suo con tuo figlio ma devi aspettare la scadenza naturale del turistico..non lo puoi fare onshore…devi uscire e fare la richiesta da fuori e aspettare…ti mando il link dell’Immig. dove hai varie opzioni
    s
    Family Members

    Overview
    Visa options
    Capping and queuing
    What’s new

    Contributory Aged Parent (Temporary) Visa (Subclass 884)

    About this Visa
    How this Visa Works
    Eligibility
    Obligations
    Applying for this Visa

    About this Visa

    This visa allows aged parents who are in Australia on a temporary basis and who have children living in Australia, to live in Australia for two years. You cannot extend or renew this visa.

    If you are granted this visa and want to live in Australia permanently, you must apply for a permanent visa before this temporary visa expires. Once you are in Australia, you can only apply for one of the following substantive visas:

    Contributory Parent (Residence) visa (subclass 864)
    Protection (permanent) visa
    Medical Treatment (temporary) visa.

    This visa requires that you be sponsored by your child, or another eligible sponsor in Australia.
    Who is this visa for?

    This visa is for you if you are an elderly parent of a child or stepchild who, at the time the visa application is lodged, is ‘settled’ and either an Australian citizen, permanent resident or eligible New Zealand citizen. This means your child must have been lawfully resident in Australia for a reasonable period, normally two years, although a shorter period can be considered for Australian citizen children if there are compelling and compassionate circumstances.

    In addition you must be able to demonstrate one of the following:

    at least half of your children are Australian citizens, Australian permanent residents or eligible New Zealand citizens who are usually resident in Australia
    you have more children living in Australia as Australian citizens, Australian permanent residents or eligible New Zealand citizens than in any other country.

    Your partner and other dependent family members may be included in your application provided they satisfy certain requirements.

    Note: If you have been granted a Tourist (subclass 676) visa by the Minister through ministerial intervention, other eligibility criteria may apply. If you are considering a parent visa option, please contact the Parent Visa Centre in Perth to discuss your specific circumstances.
    See: Parent Visa Centre
    How much will this visa cost?

    You must pay a visa application charge when you lodge your visa application. This application charge covers you and all family members included in your application and will usually not be refunded if your application is unsuccessful, or if you decide to withdraw your application after you have lodged it. A second visa application charge for each person included in the application is also required before the visa is granted.
    See: Visa Charges ( 86KB PDF file)
    What does this visa let me do?

    This visa allows you, your accompanying partner and dependent family members to live as temporary residents in Australia for two years.

    You can also:

    have access to Australia’s medical expenses and hospital care assistance scheme, Medicare
    work in Australia
    study, but you are not eligible to apply for Austudy.

  62. il punto uno e due ti riguardono…parente di uno sponsorizzato in temporary per 2 anni…troverai tutte le risposte alle tue domande..
    auguri a tutti voi!!!

  63. allora ragazze, ho dato un0occhiata al sito. Dice che nel 457 puoi portarti i famigliari( io e mio figlio nel mio caso) e possono lavorare( io) e studiare( lui). se faccio l’applicazione onshore sembra pago di piu’da come ho letto nelle nuove tariffe sugli aumenti dell articolo qui sul 457.. non ho letto invece che devo uscire dall’australia e fare richiesta da fuori! ho fatto un turistico per raggiungere mio marito e solo ora abbiamo deciso di restare qui. Devo aspettare la scadenza del turistico quindi? la cosa che mi preoccupa di piu’e’uscire dall australia e fare l’applicazione da fuori( mi costerebbe una fortuna!!). Conviene che vado direttamente a sydney all’immigrazione a chiedere vero? il sito del gov.immi.com.au ha mille voci diverse non capisco molto bene. Se avete notizie piu dettagliate datemi un’anticipo e cmq vi scrivo qui se ho notizie prima io:) vi ringrazio in anticipo.
    Martina

  64. dare unìocchiata non basta…bisogna aggiornarsi giorno dopo giorno…giornali, tv.agenzie, etc…da italiani permanenti in australia dobbiamo essere informati su tutto e aiutiamo se possiamo!!!…

    hai letto bene…ma se entravi con l’ausilio del visto di tuo marito era un conto…con un turistico passare ad un altro serve un agente che ti segua la pratica a te e a tuo figlio… le leggi sono complesse..e dal 1 luglio 2013 è ancora più dura!!!…

    • Io rimango però che il marito che ha il 457 non sa che può usufruire anche moglie con figlio….c’è scritto nelle condizioni del visto e anche i datori di lavoro australiani, gli sponsor, lo sanno! Martina può costare forse un po’ ma a questo punto ti suggerirei di farti seguire da un agente dell’immigrazione. Giusto Susy?

      • Infatti la mia preoccupazione più grande e’ quella di dover fare la richiesta fuori dall Australia. Mio marito sapeva che può includermi nel suo con circa $ 1200, in qualsiasi momento e non alla scadenza del turistico, e chiedevo se invece ora si paga di più ,e se è cambiata la condizione, cioè aspettare appunto la scadenza del turist VISA . Vorrei mandare a scuola il piccolo al più presto,spero che anche con i tempi non ci voglia così tanto..

  65. giustissimo cara Maga…se fosse entrata direttamente con il visto del marito, non avrebbe avuto il problema del rinnovo sia lei che il figlio era il loro diritto e questo per 2 anni consecutivi…ma oggi deve per forza aspettare la scadenza e fare richiesta offshore…tramite agente potrebbe aiutarla se il datore che ha sponsorizzato il marito garantisse per lei e per il figlio…le garanzie ci sarebbero e l’Uff.Immi. non avrebbe problemi da darglielo (costa parecchio perché se glielo fanno dovrebbe stare in bridgin lei e il figlio e i tempi di attesa sono quelli che sono) tutto dipende dalle finanze e per questo fare da soli non si può più…troppi cavilli, troppe questioni legali che cambiano da uno stato all’altro…se si è veramente intenzionati a rimanere + meglio affidarsi ad un agente del MARRA…
    Auguri e in bocca al lupo!!!…

  66. Martina visto che sei preoccupata per iscrivere il bimbo a scuola, ti mando un articolo del 8 agosto 2013..solo il titolo, visto che la cara Maga lo tradurrà per tutti noi…è interessante sapere che qui se hai soldi vai alla grande…se vivi solo di stipendio è dura per uno figuriamoci per una famiglia di 3 persone…
    Comunque non demordere…volere è potere…magari aspettare in italia e partire una volta che è tutto sistemato..non ce un tempo limite..se si fa richiesta può passare un anno di attesa…ma è meglio partire sicuri ed arrivare garantiti ..oltre a voi ce anche un piccolo che deve essere tutelato…il consiglio assolutamente che do fare tutto tramite un agente..e poi le scuole sono costosissime…

    News
    Parents working on 457 visas to fork out $4000 per child to attend public schools

    Yasmine Phillips
    PerthNow
    August 08, 2013 2:05PM

    70
    Share

    expand

    Share on facebook

    Your Friends’ Activity

    NEW! Discover news with your friends. Give it a try.
    To get going, simply connect with your fa

    • Ciao ragazze, ho visto per l iscrizione a scuola e una volta sul questo Benedetto 457 mio figlio per una scuola Cattolica paga meno di $ 1000 ,poi dipende da scuola a scuola. La pubblica invece fino a $ 8000! Comunque avevamo intenzione dall inizio di fargli frequentare una scuola cattolica. Sono preoccupata x questo VISA. Lunedì andiamo all immigrazione. Speriamo bene. Vi faccio sapere. Vi ringrazio tantissimo x le informazioni. A presto:)

      • ciao martina ma sei sicura del prezzo?? a me hanno sparato cifre molto alte perche’ non siamo residenti.. ma dove si trova questa scuola ? posso sapere il nome..?mi piacerebbe scambiare con te qualche informazione..sei in partenza? io ci sto provando ma trovo mille difficolta’ ,, ti sei affidata a una agenzia ? se hai tempo sono su mammaforzatre@alice.it oltre che qui ovviamente… un bacio e.. good luck….

  67. Grazie per i chiarimenti, io ora sono in Tailandia ed il 27 agosto arrivo a Melbourne in cerca di lavoro. Ho esperienza come cameriere,in Italia ho fatto il corso REC per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, ho lavorato come cameriere in ristorante per 10 anni e ho lavorato in gelateria in Germania per 2 anni. Sono anche carrellista, ho l’abilitazione italiana all’uso del carrello elevatore. In Italia usavo il carrello da 3,5 t a quattro forche alla Zignago Vetro per conto della cooperativa Prodes. Ho studiato la lingua tedesca nei 3 anni di ipsia per motorista.Il mio inglese migliora ogni giorno ma non è perfetto. Potresti aiutarmi a trovare un lavoro?adisar41@gmail.com Grazie.

    • Ciao Antonio, io purtroppo non sono un’agenzia di collocamento…ho scritto un blog per aiutare chi come te cerca lavoro e dare tutti i suggerimenti al riguardo, ma oltre questo non posso fare. Hai già cercato sui siti come http://www.seek.com.au se cercano figure come la tua? Hai già visto se una delle tue mansioni è richiesta nella Skilled Occupation List?

      Ciao!

  68. ciao! a febbraio ne farò 50…..sono una early childhood teacher sono nella skill list.. alcune agenzie.mi hanno proposto di andare con un visto studenti e fare un corso di 1 anno e lavorare 20 ore la settimana …..poi dopo col tempo posso sperare di ottenere, se lavoro, una residenza permanente oppure data l’età posso lavorare durante il corso e poi finito il corso tutti a casa? sii brutale posso emigrare o no?? sii gentile rispondimi ho bisogno di capire ………….GRAZIE

      • ciao cara maga..sarò contattata a settembre da un agente di immigrazzione mandato però dall’agenzia.. ho trovato solo un tipo di visto cioè quello con lo sponsor visa che ti fa entrare dopo i 50 anni ma puoi rimanere solo per 4 anni. Tutti gli atri visti dopo i 50 anni non ti fanno entrare.. me lo confermi? magari mi stessi sbagliando…. ciao grazie per la tua disponibilita’

  69. cara maga oz vorei sapere quanto costerebe un tale trasferimento dal italia in australia e a me interesa in cui modo posa fare una persona che non sa la lingua inglese e vorebe studiare e poi sono la signora di 50 anni come fanno da arrivare e avete lavoro a questa età

  70. a tutti quelli che fanno domande su domande, consiglierei di leggere tutto il blog della Maga, ce di tutto e di più…e il bello di questo blog è che un ragazzo che 1 anno fa era su questo blog a fare domande su domande, con tutte le informazioni date, tutte le procedure date, ultimamente è stato sponsorizzato con un 457 per 4 anni…che cosa vuol dire??? semplicemente che nella vita l’80 x100 del lavoro è fatto da noi e il 20 che rimane èl’aiuto che ci viene dato…non fate domande inutili, semmai leggete ed informatevi…e qui ce una miniera di dritte e di consigli utili!!!
    buona fortuna a tutti!!!

    • Sono d’accordo con Susy! A volte mi chiedono: “Mi trovi il lavoro?” e poi??? Vado anche a lavorare al posto tuo??? Le informazioni si trovano, basta avere la pazienza e la voglia di cercarle! Ciao a tutti!

  71. Beh per chi sa un minimo d’inglese il sito immi.gov è fatto benissimo, ci sono tutte le informazioni con tanto di documenti e spiegazioni dettagliate. A meno di casi particolari, le condizioni necessarie, fees, e quant’altro sono ben esposte per ogni tipo di visto..

    • Ciao, vi aggiorno con le informazioni che ho. Allora ci siamo affidati ad un agente dell immi xche’ li allo sportello ci hanno detto di fare l’applicazione direttamente on line pagando 900$ io e circa $ 225 mio figlio. Abbiamo preferito affidarci a qlc che conosce bene le leggi e tutto.( ci costa più della pratica ma poco male a sto punto) Lo sponsorizzatore ( il capo di mio marito ) manderà una richiesta scritta dove accetta di metterci sul VISA 457 di mio marito. Fatto ciò parte la pratica e di aspettano circa 2 /4 settimane. Se il nostro turistico nel frattempo scade non c e’ problema xche siamo in brige in come diceva Susy ma non c è bisogno di tornare in Italia ed aspettare. L unica cosa è che se mio marito ci avesse messo nel VISA al momento della sua richiesta non pagavamo invece ora x andare dal turistico al 457 si. Ma quando siamo partiti un realtà non sapevamo bene come erano le regole su questi visti quindi comunque bisogna pagare adesso. Sto apprezzando moltissimo questo stupendo paese e spero di avere una vita tranquilla qui, soprattutto x il bambino. Vi mandò un saluto grande! A presto.

      • cara martina quanta invidia sto provando…se solo mi fossi svegliata prima purtroppo a febbraio compio 50 anni…e i visti arrivano a 49 anni…ti auguro una vita super felice.. non sai che regalo stai facendo a tuo figlio….e’ fortunato ad avere voi come genitori.. buona vita!!!! tiziana

      • Martina sono felice per te che sta andando tutto bene…e come te l’avevo scritto se ti agganciavi al visto di tuo marito non avevi nessun problema…affidarti ad un agente del MARRA è la cosa migliore e ti auguro ogni bene a te marito e figlio…buona Australia

  72. ciao vorrei un informazione, i miei genitori hanno 52 anni, e dato il momentiìo di crisi vogliono andare in australia x lavorare e fare un po di soldi!! mia mamma attualmente fa la colf e mio padre l’artigiano! qualcuno sa dirmi se per la loro eta c’è la possibilita di trovare lavoro? grazie aspetto con ansia una vostra risposta!

  73. buonasera vorrei una informazione, sono infermiera, e voglio capire come devo fare per riconoscere il titolo in australia visto da quello che ho capito ce una grossa richiesta. e
    dopo quale visto mi serve? grazie.

  74. ciao cara,ma c’è un limite di eta’ per lo skill select ? so che la mia professione è ricercata ( early childhood teacher )….ah sai che non mi ha piu’ contatta l’agente di iimigrazione? sara’ che su di me non possono lucrare perche’ tra poco ho 50 anni??? che mondo di lupi……

  75. Ciao, ho letto molti articoli del blog, che ho trovato molto ben fatti, ma nonostante le tante informazioni ho ancora qualche dubbio sulle reali possibilità che ho di trasferirmi in Australia.
    Ho 47 anni, sono architetto, 6 punti nello IELTS, in teoria sarei elegibile, ma se faccio lo skill test dovo avere almeno 60 punti, che sembrano difficili da totalizzare, dovrei avere uno sponsor o una nomination da uno stato o una regione, come posso ottenerli dall’Italia??
    Puoi aiutarmi a capire se esiste per me un modo di ottenere un visto di lavoro.
    Grazie

    • Ciao, hai letto la sezione dei visti? Se la tua professione è ricercata puoi candidarti tramite skill select, se vuoi ottenere il lavoro dall’Italia. Altrimenti devi cercare lavoro online con i siti come http://www.seek.com.au oppure chiedere direttamente ad un agente dell’immigrazione, costa il servizio ma almeno non perdi tempo e sai esattamente cosa devi fare. ciao!

  76. ciao maga di oz vorrei chiederti se con le mie credenziali e cioe infermiere in area critica e elisoccorso di 46 anni inglese medio da perfezionare potrei fare domanda per lavorare a sidney e trasferirmi con la mia famiglia.domanda da fare tra almeno 1 anno cioe il tempo di perfezionare appunto il mio inglese.vorrei lavorare chiaramente in ospedale.

    • Ciao Salvo, hai guardato se la tua professione è richiesta nella Skilled Occupation List? Se si puoi presentare la candidatura tramite lo Skill Select che trovi sul sito del dipartimento immigrazione, ciao!

  77. ciao maga! sono un 25enne che a gennaio 2014 andrà a Perth con un working holiday. Sono un macellaio con tanto di certificato, quindi spero di trovare per il mio lavoro, ma va bene inizialmente qualsiasi cosa per poter fare esperienza ed imparare bene la lingua.. Ma la mia vera domanda è questa: mio padre, nonchè macellaio da oltre 38 anni, vorrebbe venire, ma ha 50 compiuti.Quindi ora chiedo:”E’ possibile che io, una volta riuscito ad ottenere IELTS e posto di lavoro, quindi poter prolungare il mio soggiorno con un visto diverso dal wh, possa fare qualcosa per lui per farlo partire?”
    Grazie
    Simone

    • Ciao Simone, da quel che so puoi portare un tuo famigliare se questo dipende in tutto o in buona parte da te e se non è sposato. Tutto dipende se riesci a trovare un visto lavoro temporaneo classe 457 o permanente (che sarebbe ancora meglio) classe 186. Nella sezione visti del blog c’è scritto come fare.
      Ciao!

  78. Ciao maga di Oz, vorrei chiederti una cosa forse un po’ anomala, io sono una cittadina Australiana, che vive da parecchi anni in Italia, sto procedendo con il far avere anche ai miei figli il passaporto e quindi cittadinanza australiana, in quanto ho un sogno nel cassetto ..trasferirmi in Australia, per il momento e’ solo un sogno in quanto e’ davvero difficile lasciare famiglia e un buon lavoro per un qualcosa di incerto, ma voglio provarci piano piano…non si sa mai cosa mi aspetta il futuro…ma la mia paura piu’ grande e’ la realizzazione professionale per mio marito…qui in Italia e’ nelle forze armate, ha 38 anni e l’inglese lo conosce in modo mediocre..ma imparerebbe molto facilmente…scusa se mi sono prolungata..la domanda e’…mio marito per trovare un lavoro deve richiedere un particolare visto…ci sono buone opportunita’ di trovare un lavoro per lui e cosa potrei fare o dove potrei cercare per avere queste risposte?? Qualsiasi aiuto mi potresti dare sara’ enormemente apprezzato…
    Grazie mille Miriam….

    • Ciao Miriam…se tu sei cittadini australiana tuo marito dovrebbe poter ottenere la cittadinanza così come i tuoi figli! Hai chiesto al dipartimento immigrazione australiano? Non c’è bisogno di visto particolare se lui è cittadino e con la cittadinanza può avere maggiori chances di farcela rispetto ad un visto temporaneo. Inoltre per lavorare nelle forze armate in Australia bisogna essere cittadini australiani…

  79. Ciao maga,prima di tutto complimenti,ho 38 anni ,una compagna che sa benissimo l inglese e una bimba di 6 anni io faccio i pavimenti in legno sono parquettista parlo un inglese scolastico ho dato un occhiata alla skilled list e non è un lavoro ricercato mi chiedevo se c’è un altro modo x entrare in Australia e trovare lavoro magari il mio che mi piace e nn tutti sanno fare grazie in anticipo.

  80. Ciao maga di Oz, innanzi tutto grazie per la risposta! Ho 42 anni e sono un grafico informatico. Vorrei andare a Melbourne (ospitato da amici) a gennaio per tre mesi. Mi chiedevo, una volta che sono lì, se volessi iscrivermi ad un corso di specializzazione che magari dura qualche mese in più, è possibile convertire il mio visto turistico in study? Oppure devo cmq uscire da AU? Grazie ancora….

  81. Ciao maga di Oz io sono Marco e avendo ormai 37 anni non credo di avere l’opportunita’ del visto con il programma vacanza alla pari allo stesso modo vorrei “intrufolarmi” in Australia seguendo una via simile in quanto non ho l’opportunita’ di anticipare somme di denaro consistenti per potermi arruolare nel mondo australiano; essendo un eperatore qualificato nel settore agricolo e del giardinaggio tu pensi che sia possibile in qualche moo?? Se si saresti cosi’ carina da darmi delle ditte??!! La mia figura professionale ha la possibilita’ di giocare una carta vincente??
    Grazie sei unica per il tuo blog!!!

    • Ciao Marco…nella mia sezione visti parlo di come fare per capire se la vostra figura professionale è ricercata, bisogna innanzitutto capire se è presenta nella skilled Occupation List che pubblica periodicamente il governo e che trovi sul sito dell’immigrazione australiano. Purtroppo non conosco i tuoi settori quindi dovresti metterti a cercare su google questi impieghi, naturalmente in inglese. Come sei messo a conoscenza della lingua?
      Se la tua figura è ricercata puoi candidarti tramite lo Skill Select…altrimenti l’unica alternativa è andare in Australia magari con un visto studente e cercare di persona un’azienda che voglia sponsorizzarti.
      spero di esserti stata utile
      Ciao!

  82. Ciao maga di oz mi chiamo Stefano vorrei chiederti se puoi aiutarmi a cercare lavoro in Australia.Mi chiamo Stefano, ho 40 anni faccio pavimenti in resina civili e industriali,non so come posso mettermi in contatto con qualche ditta per questo ti chiedo aiuto,vorrei cambiare vita cioe’ andare a migliorare per le mie bimbe e mia moglie… vorrei offrigli di più visto che qua a Torino, in Piemonte, non gira molto… in attesa di un riscontro da parte tua ti auguro una buona serata e speriamo di risentirci presto.

    • Ciao Stefano…sul mio blog parlo di come fare per trovare lavoro in Australia…lo hai letto?
      Innanzitutto devi capire se la tua professione è richiesta e per questo devi controllare la Skilled Occupation list che pubblica periodicamente il governo sul sito del dipartimento immigrazione…in questo modo se sei in lista ti puoi candidare tramite lo Skill Select che trovi sempre sul sito del dipartimento…in tutto questo devi sapere bene l’inglese perché meglio lo conosci e maggiori possibilità hai di trovare lavoro. Visto che ti vuoi trasferire con tutta la famiglia contatterei un agente dell’immigrazione che saprà consigliarti sui passi da fare..
      Ciao!

  83. ciao maga di oz, grazie per le mille informazioni che dai e la pazienza con la quale ci leggi e ci rispondi.
    Ho una lunga esperienza lavorativa nel marmo e ho ricoperto varie mansioni, in questa esperienza ho anche lavorato all’estero per azienda italiana (insegnavo a lavorare su linee di lucidatura lastre di marmo), ho una buona manualità, sono abituato ad interagire con gli altri portato al lavoro in Team.
    Parlo un Inglese sufficiente (mi faccio capire e sul lavoro conosco i termini tecnici).
    Quello che vorrei chiederti è: per una persona di 52anni c’è una possibilità di lavorare in Australia, o come qui siamo vecchi e avere una lunga esperienza lavorativa non dice niente, e dobbiamo rassegnarci
    grazie, ciao

    • Ciao Raffael, diciamo che sei un po’ al limite come età….dovresti innanzittutto capire se la tua professione è ricercata in Australia facendo un po’ di ricerche su internet e controllando la Skill Occupation List che pubblica periodicamente il Dipartimento Immigrazione Australiano…se la tua figura è presente iscriviti subito allo Skill Select che trovi sul sito del dipartimento. Nel frattempo controlla i motori di ricerca australiani per vedere se la tua figura è ricercata e nel caso contatto direttamente i datori di lavoro e proponiti. Non perdere tempo!
      Ciao e in bocca al lupo per tutto!

  84. Ciao io sto’ cercando 1 cuoco 1 pasticcere 1 pizzettaio in Adelaide Sud Australia
    espertissimi eta’ 30-35 naturalmente dall Italia cosa devo fare?

  85. Vorrei sponsorizzarli ma selezionarli da una probabile lista !?Ed una volta individuati in Italia andare
    a fare una scelta finale li’ per vedere in che ambito lavorano , sopratutto come lavorano e se hanno le credenzialita’ per venire qui’… …

    • Puoi iscriverti come datore di lavoro nel programma Skill Select del Dipartimento Immigrazione Australiano, da li puoi vedere se ci sono candidati…ma le figure che ricerchi tu sono presenti nella Skilled Occupaiton List? Perché se non lo sono è difficile riuscire a sponsorizzare qualcuno….dovresti parlarne con il dipartimento immigrazione. Dopodiché dovresti pubblicare sui motori di ricerca lavoro australiani per vedere se già in Australia ci sono italiani che stanno cercando lavoro nel tuo ambito, e poi affidarti a social network italiani, forum, gruppi e motori di ricerca lavoro come Monster che hanno sezioni per l’estero per comunicare che stai cercando queste figure….

  86. Ciao Maga, complimenti le tue info sono davvero utili!
    sono Jacopo 25 anni, tra 2 anni Voglio rasferirmi con la fidanzata (Dott. psicologa-psicoterapeuta (30anni): questo titolo sarà da “equiparare” ma ho visto che rientra nella lista lavori) e ho zio e cugino a Brisbane. Vorrei lavorare come grafico web e pubblicitario / sviluppo app. ma presumo che solo i laureati possano accedere a queste posizioni. Lavoro da 6 anni come grafico frequentando corsi di html applicazioni iphone (web e linguaggi informatici).. come inglese IELTS: posso farcela.. sono stato 2 volte a Brisbane.
    Vorrei un tuo prezioso consiglio: non saprei con quale visto entrare, per quanto tempo mi conviene e quale lavoro/i svolgere? in più vorrei capire come equiparare i titoli di studio se possibie.
    Premetto che il top sarebbe evitare farm e accedere direttamente ad una posizione ricercata in au. E mi è venuta un’idea: forse esistono chessò.. “patenti speciali per camion o autobus” o brevetti per bagnini o primo soccorso o migliori conseguibili previo corso in au? che permettano accesso diretto al lavoro? ..oppure fare per esempio il meccanico o il pasticcere in stage per un paio di anni in italia e poi partire..??
    Ti ringrazio in anticipo, se rispondi alla metà di ciò che ti ho chiesto, sarò cmq soddisfatto! ciao.

    • Ciao…ti rispondo alla prima parte perché sulla seconda occorre un fare un po’ di ricerca su internet e mi manca il tempo…ma se sei ferrato con l’inglese puoi farlo anche tu! :-)
      Il grafico pubblicitario è un lavoro ricercato per quel che ne so io, e anche se è vero che occorre essere laureato secondo me se hai una grande esperienza potresti farcela.

      Visto che sei giovane potresti andare con un working holiday visa che ti permette di lavorare un anno e intanto cerchi chi può sponsorizzarti. Devi essere tanto umile da accettare di fare anche lavoretti diversi dal tuo percorso di studio, altrimenti è dura. Oppure se la tua figura è richiesta nella skilled immigration list puoi chiedere direttamente da qui il visto permanente, ma ci vogliono un paio di anni per ottenerlo sempre che te lo concedano. Anche per la tua ragazza il discorso è lo stesso, se lei rientra nella lista può chiedere la permanent residency.
      Ciao!

  87. Ciao scusa volevo farti una domanda io sono qui con il whorkingholiday VISA o 24 anni sono sposato con una banbina mia moglie e mia figlia possono venire per holiday per passare il natale con me con un semplice visto turistico ?

  88. ciao maga.vorrei un informazione ho lavorato a londra e a dublino come assistente di volo ma i contratti di lavoro sono scaduti e sono tornata come una pazza in italia dove al momento sono disoccupata da due anni…ho 33 anni come faccio con la visa?..e soprattutto che tipo di lavoro cercano? e come hostess cercano..su internet non trovo nulla…thanks million!!

    • Ciao Eleonora…hai letto il mio blog? Scusa ma queste domande me le fanno tutti e sono un po’ stufa di rispondere sempre le stesse cose..capisco che siate alla ricerca di un lavoro, però leggere e informarsi prima di chiedere è fondamentale.
      Non puoi fare il working holiday visa perchè hai superato i 31 anni, puoi andare con uno student visa oppure controlla che la tua figura sia ricercata nella Skill occupation list che trovi sul sito del dipartimento immigrazione australiano. Guarda i motori di ricerca lavoro australiani per capire se la tua figura è ricercata, fai ricerche su internet perchè ne trovi tante di informazioni…
      Scusa la franchezza, ma è la duecentesima mail a cui rispondo allo stesso modo
      Nel blog trovi molte info comunque
      Ciao e in bocca al lupo per tutto!

  89. ciao maga!volevo prima di tutto farti i complimenti per il tuo sito e’ utile ed anche divertente….
    io e mio fratello siamo disoccupati qui in italia e vorrei trasferirci a perth abbiamo pero’ superato i 31 anni che cosa dobbiamo fare con il visto?lui ha un discreto livello di inglese mentre io ho gia’ lavorato fuori per quasi sei anni parlo bene due lingue (ero un assistente di volo) con la mia esperienza pensi che posso trovare qualcosa?..grazie in anticipo!!

  90. Ciao Mega, sono un ragazzo di 23 anni kosovaro e vorrei trasferirmi insieme alla mia ragazza italiana in Australia, puoi darmi delle informazioni? Mi occupo di edilizia da quasi 10 anni mentre la mia ragazza è laureata in servizi sociali, attualmente è disoccupata. Grazie mille

  91. ciao maga, bellissimo sito, complimenti! ho 35 anni, io e il mio compagno e le nostre due figlie vorremmo trasferirci in australia, il mio lavoro rientra nella lista ma non ho lo sponsor, secondo te come potremmo partire?so che potrei partire per prima, sondare il terreno e poi chiamarli, ma per ragioni personali, non posso…. per l’ielts stiamo frequentando un corso, ma a livello pratico, potremmo partire tutti insieme e poi una volta arrivati, metti che saremo fortunati e troviamo lavoro, anche diverso da quello che facciamo qui, ci sarà possibile richiedere la residenza definitiva? aspetto una tua risposta, grazie e continua così!!!!!

    • Ciao Michela, io non partirei così allo sbaraglio con tutta la famiglia, mi rendo conto che partir da sola non puoi ma non mollerei tutto qui per tentare la fortuna portandoti appresso tutta la famiglia. Prova a cercare uno sponsor da qui, contatta qualche ditta e vedi se sono interessati oppure inizia a fare le pratiche per la permanent residency, se il tuo lavoro rientra nelle liste la puoi ottenere, devi passare l’esame Ielts e altre pratiche burocratiche, ci vuole un po’ di tempo ma almeno hai la residenza permanente e puoi portarti la famiglia senza ansie

  92. salve tutti, mi chiamo Andrea di Firenze, sono il titolare di una ditta di finitura di interni ( imbiancatura e verniciatura ) , vorrei trasferire la mia attività in Australia oppure travare lavoro presso una ditta che si opera nel mio settore… senza falsa modestia sono parecchio bravo e amo il mio lavoro, ma qui in Italia le prospettive sono veramente pessime… qualcuno ha idea di come potrei fare per prendere contatti ….. Grazie mille e in bocca al lupo a ognuno di voi!!!!!

    Andrea

    • Ciao Andrea, se vuoi aprirti un’attività devi contattare la camera di commercio italiana che ha sede a Sydney…se invece vuoi lavorare da dipendente devi prima capire se la tua professione è richiesta e sponsorizzabile: controlla la Skilled Occupation List che pubblica periodicamente il dipartimento di immigrazione australiano. Se hai meno di 30 anni puoi andare con un working holiday visa.
      Ciao!

  93. Ciao Maga. Ho letto velocemente i tuoi post e se ho scoperto che se li avessi letti all’inizio del mese avrei risparmiato molte energie per capire da solo come muovermi. Cmq, visto che sai tante cose e sei anche molto gentile, volevo chiederti (se lo sai o sai dove andare a vedere) se l’attestato di frequenza del corso per carrellisti in Italia (forklift) è riconosciuto in Asutralia.

  94. salve Maga complimenti veramente per quello che fai.io sono un ragazzo albanese che vivo in Italia con regolare permesso di soggiorno.sarei interessato di trasferirmi in Australia insieme alla mia ragazza sempre albanese.ci sposiamo nel 2014 .io so fare l’elettricista pero senza attestato.qui ho lavorato anche nel edilizia e ho imparato benissimo muratore e piastrellista e anche imbianchino e ho sentito che di la cercano questi mestieri .Lei invece ha studiato qui in Italia e si e laureata in Tecnico Laboratorio ,non so se di la cercano!con l’inglese non siamo bravi e non conosciamo nessuno di la che ci sponsorizza.Ce qualche modo di provare ?Oppure come funziona non saprei … Grazie mille. alex

    • Ciao Alex, se avete meno di 30 anni potete provare con il working holiday visa oppure con lo student visa, è un modo per entrare nel mondo del lavoro australiano per un periodo limitato di tempo e cercare sponsorizzazioni. Con lo student visa però devi iscriverti a un corso e i costi possono essere elevati, dipende tutto se avete un gruzzoletto da parte da investire.
      Per altre info fai riferimento al mio blog!

  95. Ciao maga di oz avrei bisogno di aiuto io o già avuto un WHV ma per motivi di una tendinite acuta non sono riuscita a fare le farm … Poi sono dovuta rientrare in Italia ora mi piacerebbe rientrare in Australia io sono una pasticcerà panettiera qualificata e penso che potrei richiedere una VISA ma non riesco a capire a quale delle tante opzioni mi devo riferire per l’applicazione mi potresti dare una dritta per favore???? Ti ringrazio

    • Ciao Cinzia…hai visto se la tua professione è richiesta nella Skilled Occupation List? Se si devi presentare la domanda tramite Skill Select, trovi tutto sul sito del dipartimento immigrazione…
      Ciao!

  96. ciao maga mi chiamo vincenzo ho 23 anni sin dall adolescenza ho lavorato nel ristorante di famiglia,quindi ho esp come pizzaiolo, chef,e cameriere,inoltre dopo essermi diplomato geometra ho iniziato a lavorare nell edilizia,specializzandomi piastrellista,ho raccimolato un bel gruzzoletto e vorrei partire per sydney , ovviamente non temporaneamente,ma vorrei provare a restare li.mi sono informato bene su visti ecc,ma non sono sicuro del percorso che voglio intraprendere,cioe,qual e il visto più adatto per tentare di ottenere il visto permanente?ho qualche possibilità di riuscirci?da quello che dicono su internet,sembra che se uno si impegna,puo riuscire ad ottenere la cittadinanza,ma io ho paura che alla fine sia solo un modo per convincerci ad andare li essere sfruttati per 2 anni e poi rispedirci in italia.tu cosa puoi dirmi?perche sei ritornata in italia?

    • Ciao Vincenzo, puoi provare con un Working Holiday Visa che ti permette di lavorare per un anno e intanto vedi se ti piace, se ci sono possibilità di lavoro, etc…
      Nulla è facile e anche se l’impegno conta, sono tanti i fattori in gioco che ti permettono o meno di ottenere la cittadinanza. Intanto guarda se vivere in Australia ti piace davvero. Io sono tornata perché non riuscivo da una parte a trovare il lavoro giusto e dall’altra iniziavo a sentirmi troppo sola.

  97. ciao Maga.grazie intanto per la risposta .io ho più di 30 anni lei invece no.se mi dai qualche sito dove posso vedere?ma di la funziona come qui in Italia che uno può assumere un operaio dal estero con un contratto di lavoro. in poche parole un visto di lavoro che lo puoi ottenere al ambasciata tramite il contratto??grazie

  98. ciao Maga! mi chiamo Francesco e a giugno parto per l’australia per lavorare(faccio il giardiniere e voglio fare il giardiniere perche lo faccio da 15 anni).. premetto che ho 30 anni e vado li con il whv.. passato il primo anno poi faccio il visto studenti.. ho solo un gran dubbio.. poi per rimanere li devo superare l’esame ielts?? e se non lo supero?? io vorrei rimanere piu di due anni. ci sono altre strade oppure bisogna fare per forza l’esame???

    • Ciao Francesco, dipende dal visto. Se fai un 457 o un independent o vieni sponsorizzato in altro modo devi dimostrare una certa conoscenza dell’inglese, conoscenza che può essere confermata solo da un certificato riconosciuto come lo Ielts. In alternativa, se durante il primo whv lavoro tre mesi in una farm, ti rinnovano il whv per un altro anno. Oppure puoi rifare visto studente. Ciao!

  99. ciao ho 39 anni sono fisioterapista da 17 anni con esperienza specifica per i bambini,,mio marito ha 42 anni è elettricista ma da 5 anni lavora presso un mangimificio con competenze in sala quadri, abbiamo 3 figli avrei mia zia a Melbourne quali sono le procedure e le possibilità per un eventuale trtasferimento..noi lavoriamo ma vorremmo cambiar vita siamo già stati entrambi in australia e ci piace tanto..grazie per ogni informazione

    • Ciao Pasqualina? Hai letto il mio sito? Trovi molte info nella sezione visti, tutto dipende se la vostra professione è richiesta nella Skille Occupation List che pubblica periodicamente il governo australiano…in ogni caso fossi in voi, vista la vostra situazione, contattarei un agente dell’immigrazione!

  100. ciao maga, spero tu mi possa aiutare. vivo a darwin da 5 mesi, lavoro come chef in un ristorante ed ho un futuro sponsor in un altro ristorante. crea qualche problema alla sponsorizzazione il fatto che io non sia graduated anche se il proprietario vuole me? Grazie 1000

  101. ciao maga. all immigrazione mi hanno detto che non serve che io sia graduato. il mio datore di lavoro mi vuole assumere per 4 mesi l’anno, ogni anno. c’è qualche visto o quche trucco sui visti che permetta una cosa simile? ci sono restrizioni a livello di ore da lavorare annualmente o soldi da dichiarare? e cmw.. se un datore di lavoro vuole te, ti può avere

    • Ciao Leonardo, scusa ma che ti voglia assumere solo 4 mesi all’anno mi insospettisce…come puoi ottenere un visto lavoro se lavori solo 4 mesi all’anno? Cosa fai il resto dell’anno? Mi informerei bene se fossi in te, contatta magari un agente dell’immigrazione o parla con il Dipartimento Immigrazione perchè un visto temporaneo per 4 mesi all’anno io non l’ho mai sentito.

      • ha un ristorante e vuole 3 chef divetsi l’anno. io sono uno di quei 3. il resto dell anno torno in europa. se mi fa il 457 posso lavorare lavorare solo 4 mesi e o ci sono restrizioni obblighi o limiti?

      • in poche parole, se lui vuole me, indipendentemente da quanto pagherà, può avermi? la burocrazia ha sempre delle falle

  102. ciao maga.mi chiamo claudio,o 29 ani,sono cittadino romeno residente in italia.o letto velocemente i tuoi post e visto che sai tante cose e sei molto gentile vorrei chederti se poso avere un WHV. Grazie mille

  103. Ciao sono Paolo ho 38 anni sposato con due bambine una di8 anni e una di20 mesi ho mio zio in Australia con cittadinanza australiana con mio stesso cognome lui mi può ospitare e in pensione io sono qualificato come muratore di prima io vorrei andare in Australia a lavorare portare con me la mia famiglia e successivamente rimanere li mi puoi aiutare in quale strada mi devo in camminare e anche come posso iscriversi alla lista che ne parlavi skillselect ti prego Rispondimi a breve GRAZIE

  104. ciao io vorrei capire una cosa, sono un elettricista professionista e in au stralia sono ricercati, io stavo crcando di farmi conoscere tramite linkedin oppure cercando su internet su vari siti, ma a quanto ho capito, nssuno è disposto ad assicurarti un lavoro se non sei in australia, per di più con un visto student xchè lavoreresti part time, ma allora come può essere possibile trovare un lavoro in base alla tua professione se non possiedi un whv ?
    io sarei interessato andare in australia, i punto è che c’è lo ielts che mi fa da ostacolo per di più con punteggio 6, la mia intenzione sarebbe di andare con un visto student, è l’unico che mi permetterebbe di andare a lavorare ma le aziende vogliono gente he lavori full time e non part time, è un vero rebus, la mia compangna è un po più giovane di me io ho 48 e lei 41, hai delle soluzioni al riguardo?

  105. Ciao, sono stato sponsorizzato con un 457, volevo chiederti se posso fare regolarmente un secondo lavoro, sia assunto che con un abn… Grazie

  106. Ciao Maghetta. Intanto grazie per quello che fai. Da un anno l idea di andar via dall Italia cresce in me. Sono separata con due figli ed in Australia ho molti parenti. Oggi ho parlato con mio cugino che mi farebbe da sponsor, ma mi chiede cosa può fare da li, a chi si deve rivolgere. Inizialmente lascerei i miei figli in Italia, giusto x potermi muovere liberamente nel cercare un’ abitazione. Aiutami. Voglio fare il regalo più bello che nella vita si possa fare alle persone che amo di più. I miei figli.

  107. Ciao Maga di Oz,
    sono Daniele un ragazzo di 21 anni di Roma ed ho appena finito di frequentare 2 corsi professionali per Pizzaiolo e Cuoco presso a “Tavola con lo Chef” (Nov 13 – Aprile 14 ) . Dovrei venire a Sidney con la working Holiday Visa a frequentare un corso di inglese per 3 mesi part time e vorrei subito trovarmi un lavoro come aiutante cuoco o pizzaiolo per poi poter rimanere e farmi tutta l’esperienza possibile. Ho una grande passione per la cucina e parto con tanto entusiasmo sia sul campo professionale che remunerativo. Ti ringrazio in anticipo se mi potessi dare delle dritte su come muovermi a tale riguardo una volta a Sidney. Grazie
    Daniele

  108. ciao maga sono khari 39 anni se vado in australia come turista poi la posso cambiare visto per studente imprare inglese per lavorare grazie.

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...